INCI Fenty Beauty: cosa ci dicono gli ingredienti?

INCI Fenty Beauty: cosa ci dicono gli ingredienti?

Fenty Beauty è arrivata in Italia e sta spopolando ormai sul Web da alcuni mesi. Oggi ci occuperemo di leggere insieme tutti gli INCI dei prodotti di questo brand, per vedere cosa si può acquistare e cosa invece è meglio evitare.

In generale quando arrivano queste collezioni super attese (come KAT VON D di cui vi ho parlato qualche mese fa) c’è sempre una grande curiosità. Sappiate però che in generale queste collezioni puntano tutto alla performance, con make-up professionali ad altissima resa sulla pelle. Molto spesso questo si combina ad INCI molto siliconici, pieni di sostanze filmanti che sulla pelle danno un vero e proprio effetto “filtri di Instagram”.

INCI Fenty Beauty: scopriamoli insieme!

 

Ho letto per voi con attenzione tutti gli INCI Fenty Beauty ed eccovi le mie opinioni per ciascun prodotto.

  • Fondotinta liquido, è sicuramente il prodotto più chiacchierato di tutta la collezione, ma come si poteva immaginare è ricco di siliconi e altre sostanze filmanti d’origine petrolchimica che non lo rendono adatto all’uso quotidiano;
  • Primer viso, anche questo prodotto è molto siliconico e contiene anche altri ingredienti ad azione occlusiva sui pori cutanei;
  • Lip Gloss, in questo prodotto l’azione volumizzante è data dalla presenza di peptidi uniti a agenti filmanti d’origine sintetica. Personalmente, essendo un prodotto destinato all’uso sulle labbra, non lo consiglierei;
  • Stick illuminanti/contouring/blush, questi stick contengono petrolati abbinati ad altri polimeri e pigmenti d’origine sintetica;
  • Cipria compatta, in questo caso l’ingrediente rosso al Biodizionario che voglio segnalarvi è l’ALUMINUM CHLOROHYDRATE, un potente agente sebo-assorbente che non si adatta alle esigenze delle pelli più sensibili ed è comunque un composto che non va bene se usate cosmetici ecobio;
  • Rossetti opachi, anche in questo caso purtroppo c’è la cera microcristallina abbinata ad ingredienti filmanti chimici;
  • Rossetto liquido (Stunna Lip Paint), questo prodotto è il silicone all’ennesima potenza;

Purtroppo questa volta la collezione ha INCI tutti molto petrolchimici e non ho trovato nessun prodotto che avesse ingredienti accettabili per noi che usiamo cosmetici ecobio.

Per vedere tutti i prodotti Fenty Beauty, eccovi il link alla sezione dedicata nello shop di Sephora:

FENTY BEAUTY SEPHORA

Vi mando un grande bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

Pin It on Pinterest