Ingredienti da evitare nelle creme: ecco quali sono

Ingredienti da evitare nelle creme: ecco quali sono

Se ti sei approcciata da poco al mondo della cosmesi naturale, sicuramente vorrai sapere quali sono gli ingredienti da evitare nelle creme. In questo articolo li vedremo insieme, con molte informazioni utili inoltre per scoprire se i cosmetici che utilizzi sono sicuri per la tua pelle oppure no.

Sia che costi poco, sia che costi molto, spesso la crema che usiamo per prenderci cura della nostra bellezza contiene ingredienti di dubbia qualità e sicurezza. Questo accade perché frequentemente le grandi aziende cosmetiche vogliono solo avere un gran margine di guadagno, selezionando ingredienti di basso costo da impiegare nelle loro creme. Poche sono le aziende che realmente impiegano ingredienti di buona qualità nei cosmetici che producono, scegliendo materie prime naturali e biologiche.

Gli ingredienti da evitare nelle creme

 

 

I principali ingredienti da evitare nelle creme sono i seguenti:

  • Parabeni (Methylparaben, Ethylparaben, Propylparaben, Butylparaben), si tratta di conservanti che sono stati ritenuti interferenti endocrini potenzialmente cancerogeni da numerosi studi scientifici. Molte aziende cosmetiche hanno iniziato a bandirli, ma alcune li utilizzano ancora (inconsapevoli o disinteressate all’effetto cocktail che viene a crearsi quando le “piccole” quantità di queste sostanze che impiegano nei loro prodotti, vanno a sommarsi l’un l’altra nell’uso quotidiano di più di un cosmetico);
  • Siliconi (Dimethicone, Trimethicone, Ciclopentasiloxane e sigle simili), sono ingredienti che creano un film occlusivo sulla pelle, causando imperfezioni, perdita di elasticità ed accentuando nel corso delle applicazioni la presenza delle rughe;
  • Petrolati (Petrolatum, Cera Microcristallina, Mineral Oil, Paraffinum Liquidum), sono sostanze di derivazione petrolifera che occludono i pori cutanei alla stregua di vere e proprie impurità. Non danno alcun beneficio alla pelle e spesso causano imperfezioni quali brufoli, punti neri, comedoni, pori dilatati e grani di miglio;
  • Disodium EDTA, questo ingrediente va evitato per il suo elevato potere inquinante;
  • PEG, sono composti provenienti dall’ossido di etilene e risultano poco dermocompatibili, con alto rischio di irritare o sensibilizzare la pelle nel corso degli utilizzi;
  • Propylene Glycol, questa sostanza è di derivazione petrolchimica e per questa motivazione è da evitare nelle creme, cosmetici che vengono direttamente assorbiti dalla nostra pelle;
  • BHT – BHA, sono due conservanti potenti, ad alto rischio di sensibilizzazione cutanea. Per questo consiglio di evitarli.

Questi sono solo alcuni degli ingredienti da evitare nelle creme. Uno strumento molto utile per sapere se gli ingredienti contenuti nella tua crema vanno bene oppure no, è il Biodizionario: https://biomakeup.it/biodizionario/

In commercio esistono molte creme con buon INCI che puoi scegliere per rimpiazzare la tua crema, qualora essa contenga alcuni degli ingredienti sopra menzionati. Affidati ad una bioprofumeria di fiducia per scegliere cosmetici sani ed efficaci per la tua pelle, come la nostra bioprofumeria online: PRIMOBIO – COSMETICI BIO.

E per qualsiasi domanda, scrivimi pure: debyvany91@biomakeup.it e sarò lieta di darti un consiglio!

A presto,

Deborah

Pin It on Pinterest