Usi alternativi del burro cacao a cui non avevi mai pensato!

Usi alternativi del burro cacao a cui non avevi mai pensato!

Hai mai pensato a usi alternativi del burro cacao?

Oggi desidero proportene ben 5, a cui sicuramente non avevi pensato e che potrebbero rivoluzionare il tuo modo di considerare un balsamo labbra. Questi nuovi utilizzi sono perfetti sia per riciclare un burro cacao che non ti soddisfa, sia per ottimizzare invece le performance del tuo balsamo labbra preferito.

Pronta a scoprire insieme tutti gli usi alternativi del burro cacao che ho scovato per te?

Eccoli qui!

 

 

Usi alternativi del burro cacao – ammorbidente per le cuticole

Specialmente in inverno la pelle tende a seccarsi molto e si possono creare delle fastidiosissime pellicine sulle cuticole e nella zona vicina alle unghie.

Un rimedio eccellente è usare il burro cacao per ammorbidire e nutrire le cuticole. Questo metodo è ottimo da usare anche sui bambini, che tendendo a mettersi le mani in bocca non possono ingerire cosmetici d’altra natura. Il balsamo labbra essendo studiato per le labbra è ottimo allo scopo. E credetemi: funziona molto meglio dei tanti oli per le cuticole perché si assorbe molto più rapidamente!

Usi alternativi del burro cacao – protezione della pelle dalle tinte

Crea uno strato di burro cacao all’attaccatura dei capelli prima di applicare la tinta ed eviterai di macchiare la fronte con il colore!

Questo metodo è eccellente sia con le tinte naturali, che con le tinte chimiche.

Usi alternativi del burro cacao – maschera super nutriente per il contorno occhi

Scegli un burro cacao eco biologico senza profumazioni sintetiche e applicane uno strato generoso sul contorno occhi, alla sera prima di dormire.

Questo rimedio è eccellente se hai la pelle molto secca, che tira e dà fastidio. La nutrirai profondamente e migliorerai al contempo la sua elasticità.

Usi alternativi del burro cacao – base per il profumo

Un trucchetto che ho scoperto alcuni anni fa e non ho più abbandonato è quello di applicare una piccola quantità di burro cacao sui polsi e ai lati del collo, prima di spruzzare il mio profumo.

Il burro cacao tratterrà molto meglio la fragranza, ottimizzandone notevolmente la durata nel tempo.

Usi alternativi del burro cacao – rossetto colorato

Un’idea super low-cost per creare in casa un rossetto della tonalità che vuoi tu, è quella di fondere a bagnomaria un burro cacao che già possiedi e unirlo ad un pigmento lip-safe. Moltissimi ombretti in polvere sono adatti a questo scopo.

In questo modo potrai dare “nuova vita” ad un balsamo labbra che non ti soddisfa per il suo potere idratante, ad esempio.

Io spero che questi suggerimenti ti siano stati utili e ti mando un grande bacio!

Fammi sapere anche tu se hai degli usi alternativi per il burro cacao: la condivisione dei consigli è la nostra forza!

A presto,

Deborah

Pin It on Pinterest