Sacco nanna in cotone: guida alla scelta!

Sacco nanna in cotone: guida alla scelta!

Uno dei primi acquisti che ho pensato di fare quando ho scoperto la mia seconda gravidanza è stato proprio il sacco nanna: oggi vi spiegherò come sceglierlo al meglio, per tutelare la salute del vostro bambino.

Innanzitutto vediamo insieme cos’è il sacco nanna.

 

 

Il sacco nanna è uno strumento utilissimo per i bimbi: esiste in vari materiali adatti ad ogni stagione ed aiuta il bimbo a sentirsi avvolto e coccolato, come quando era nel grembo materno. In autunno-inverno è inoltre utile ad evitare che il bimbo si scopra o sposti la copertina sopra la testa finché fa la nanna, impedendo la respirazione.

Come tutto quel che è dedicato ai bimbi, anche il sacco nanna necessita di qualche attenzione per la scelta.

Il primo elemento da considerare è il materiale: optate per materiali sicuri e naturali come il cotone 100%. Il sintetico fa sudare e tra l’altro è più ricco di sostanze inquinanti. Le stesse regole applicate alla scelta degli indumenti, dovrebbero essere applicate per il sacco nanna.

E’ importante inoltre saper scegliere agevolmente anche la pesantezza del sacco nanna. Non tutti i rivenditori di questa particolare tipologia di prodotto sanno consigliare davvero bene in tal senso. Un ottimo sito dove acquistare il sacco nanna con facilità e sicurezza è Slumbersac: https://www.slumbersac.it

Il sacco nanna che ho scelto io è questo qui: https://www.slumbersac.it/sacco-nanna-bimbo-gufo-menta.html?gender=191

 

 

Il livello di pesantezza (espresso con la voce tog) che ho scelto è il 2.5. Questo livello è perfetto per tutto l’anno e si adatta facilmente all’abbigliamento del bambino. Il materiale è 100% cotone, sicuro per il bimbo. Volendo questo prodotto è personalizzabile con ricamo a scelta, un’idea carina specialmente se volete fare un regalo.

Slumbersac è un sito fatto benissimo. E’ specializzato nella vendita di sacchi nanna e spedisce con rapidità ed efficienza. I modelli proposti sono davvero moltissimi ed in tanti colori interessanti. Vi consiglio di andare a visitarlo, per il vostro bimbo/a!

Io spero che questo articolo vi sia stato utile e vi mando un grande bacio,

Deborah

Pin It on Pinterest