Cosmetici da evitare, che smetterai di comprare quando saprai cosa contengono!

Cosmetici da evitare, che smetterai di comprare quando saprai cosa contengono!

Il mondo beauty non è tutto “rose e fiori”: ci sono anche cosmetici da evitare ed oggi andremo ad approfondirne alcuni.

Ti spiegherò perché è meglio che tu indirizzi i tuoi acquisti verso altri prodotti rispetto a quelli menzionati in questo articolo e ti aiuterò nella scelta. Imparerai a riconoscere ed evitare alcuni prodotti, scoprendo cosa contengono i cosmetici che utilizzi abitualmente. Potrai poi condividere queste informazioni preziose con la tua famiglia e le tue amiche!

Iniziamo subito a scoprire 4 cosmetici da evitare e perché è bene starne alla larga!!

Cosmetici da evitare: ecco quali sono e perchè bisogna evitarli!

 

cosmetici che smetterai di comprare quando saprai cosa contengono

 

Oli per bambini da supermercato

Al supermercato moltissimi oli per bambini famosi contengono tra gli ingredienti Petrolatum o Paraffinum Liquidum. Questi due ingredienti sono derivati petroliferi. Per quanto “purificati” restano pur sempre derivati del petrolio. E tu vorresti spalmare sul tuo bambino (o su te stessa) queste sostanze? Molto meglio scegliere un olio vegetale puro (che puoi trovare in un erboristeria di fiducia, ma attenzione perché non sempre sono 100% puri) oppure un olio bimbi biologico. Puoi trovarne molti nella nostra bioprofumeria online e scegliere quello che ti piace di più, ricevendolo comodamente a casa con corriere espresso. Guarda la nostra sezione di prodotti biologici per bambini: https://www.primobio.it/pa_viso-corpo/bimbi/

E se hai bisogno di un consiglio scrivimi: sono mamma di due meravigliosi cuccioletti e ho esperienza nel biologico da molti anni!

Rossetti con cocciniglia

Alcuni rossetti contengono la cocciniglia ed è giusto che tu ne sia informata per comprendere se desideri farne uso o se preferisci acquistare prodotti senza questo ingrediente. Cos’è la cocciniglia? Si tratta di un colorante molto impiegato nell’industria cosmetica, che conferisce un colore rosso intenso nei prodotti in cui viene inserito. La cocciniglia è un insetto, il cui “guscio” triturato possiede un intenso colore rosso. Non proprio il massimo da spalmarsi sulle labbra (o da mangiare, visto che è un colorante usato anche dall’industria alimentare, specialmente per tingere di rosso succhi e bevande).

Beauty Blender con interni mostruosi

Sembra un titolo “halloweeniano” ma a volte è realtà. La Beauty Blender è una spugnetta per il make-up che va variata molto spesso. Non tenetela per troppi mesi di fila perché non si sa mai cosa potrebbe svilupparsi al suo interno. Spesso la riponiamo umida ed è così porosa che piccoli insetti potrebbero trovarla appetibile come tana perfetta. E se non ci credete, date un’occhiata ai video Youtube che mostrano l’interno delle Beauty Blender. Fanno rabbrividire!

Lacca ai parabeni

Quando vaporizziamo la lacca sui capelli, è inevitabile respirarne una parte. Ecco perché è importante che la lacca contenga ingredienti sicuri per il nostro organismo. Prestiamo particolare attenzione ai conservanti perché taluni (come i parabeni) possono essere cancerogeni ed è quindi meglio starne alla larga. Ad oggi esistono moltissime lacche eco bio con ottime performance sui capelli. Personalmente consiglio la Lacca Alkemilla K-HAIR che è una delle migliori lacche biologiche in commercio, secondo la mia esperienza.

Ebbene si ragazze, anche oggi siamo arrivate al termine del nostro articolo. Prima di salutarvi, voglio ricordarvi di seguirci anche su Facebook e Instagram se ancora non lo fate!!

Qui sotto trovate i riferimenti ai nostri social:

FACEBOOK BIOMAKEUP

INSTAGRAM BIOMAKEUP

E se volete saperne di più in merito agli ingredienti dei cosmetici che acquistate, leggete il mio e-book disponibile qui: https://biomakeup.it/downloads/book-cosmetici-naturali-sicuri-guida-alla-scelta/

Troverete tante preziose informazioni sui vostri cosmetici!

Un bacione e a presto,

Deborah

 

 

Pin It on Pinterest