Creme viso idratanti: non sono tutte uguali!!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Nel post di oggi desidero mettervi a confronto 3 creme viso idratanti che sto utilizzando con soddisfazione in questo periodo (alternandole ai trattamenti Sebo Lift Domus Olea Toscana di cui già vi ho parlato).

Sebbene tutte e 3 si chiamino “creme idratanti” sono la perfetta dimostrazione del fatto che esistono creme idratanti molto diverse tra di loro sia in termini di texture che di effetti sulla pelle. Non tutte le creme viso idratanti sono uguali e la loro efficacia dipende molto dal tipo di esigenze della vostra pelle e dalla stagione dell’anno in cui le mettete alla prova!

Creme viso idratanti: non sono tutte uguali!!

 

creme-viso-idratanti

 

Vediamo subito quali sono le 3 creme viso idratanti, a confronto:

Crema viso idratante per pelli giovani Kamelì

Questa crema viso è un’emulsione molto protettiva e adeguatamente idratante per le pelli normali o secche. Mi sto trovando benissimo con lei perché si assorbe bene e fornisce idratazione senza appesantire. Non è assolutamente occlusiva infatti non mi ha mai causato sfoghi di brufoli o nuove imperfezioni ed è una cosa importante per la mia tipologia di pelle asfittica. La trovo perfetta in questa stagione, la uso alternata ad altre creme e tendo a preferirla i giorni in cui sento la pelle più bisognosa di cure al fine di non seccarsi o disidratarsi (la mia pelle è molto sensibile alle condizioni ambientali, ad esempio alla sera il calorifero acceso della camera tende a seccarla molto se non la proteggo adeguatamente). Questa crema mi piace anche per la ricca sinergia di ingredienti vegetali che contiene, tra cui troviamo alcuni speciali antiossidanti come l’Olio di Argan, l’Olio di Camelia, l’estratto di foglie di Vite e la Vitamina E. Presto vi parlerò di tutti i prodotti Kamelì che sto testando in un post dedicato.

Crema viso idratante all’Olio di Camelia Le Fate Bio

Questa crema è ancor più leggera e facile da assorbire per la pelle, rispetto alla precedente. La cosa bella di questa emulsione è che esalta le proprietà dell’Olio di Camelia e aiuta rapidamente la pelle a ritrovare compattezza e luminosità. Mi piace usarla in questo periodo principalmente di giorno, quando non ho bisogno di moltissima idratazione, ma voglio comunque prevenire la sensazione di pelle che tira. Trovo che questa crema svolga bene la sua funzione anche come base trucco perché uniforma la grana cutanea e rende la pelle liscia e idratata, perfetta per essere truccata. La crema è Nichel, Cromo e Cobalto Tested ed è certificata AIAB.

Crema viso idratante Essere

Questa crema viso nasce per rispondere alle esigenze delle pelli normali e secche. Io la consiglio specialmente a chi ha una pelle secca e supera i 25 anni. Questo perché contiene molti ingredienti elasticizzanti e profondamente nutrienti (come l’Olio di Mandorle ed il Burro di Cacao). Una volta applicata protegge adeguatamente la pelle dal freddo e dalla secchezza. Dona morbidezza e idratazione molto rapidamente dopo l’applicazione e la sensazione di sollievo dalla pelle che tira è per me molto importante quando ad esempio ho dimenticato di applicare la crema notte e mi sveglio al mattino con l’esigenza di applicare qualcosa di bello nutriente, ma comunque facile da assorbire e non grasso al tatto. Il mio utilizzo per questa crema è infatti principalmente al bisogno, perché anche se si assorbe in fretta, è comunque bella idratante, nutriente e rigenerante. La crema è Nichel, Cromo e Cobalto Tested ed è certificata AIAB

Io spero che questa review vi sia servita a conoscere più da vicino queste 3 creme viso idratanti e le loro (diverse) caratteristiche.

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Creme viso idratanti: non sono tutte uguali!!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!