Cosmetici italiani: Made in Italy che fa la differenza!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Se cerchiamo la parola “cosmetici italiani” su Google ci imbattiamo nella maggior parte dei casi in aziende produttrici di cosmetici che spesso purtroppo non rispettano quella che secondo me dovrebbe essere la filosofia produttiva di ogni ditta: il rispetto della Natura ed il desiderio di immettere sul mercato cosmetici il più possibile formulati con sostanze vegetali, amiche della pelle e del Pianeta.

Oggi desidero tornare a parlarvi dei cosmetici italiani Setaré che ho scoperto di recente e di cui già vi ho parlato in alcuni articoli dedicati, nelle scorse settimane qui sul blog. Prenderò spunto dalla filosofia di questa linea per raccontarvi ciò che dei buoni cosmetici italiani a mio parere dovrebbero essere, per essere riconosciuti anche all’estero come frutto di un eccellente Made in Italy.

 

cosmetici_italiani

 

Cosmetici italiani: come la penso io!

Oltre che essere semplicemente prodotti in Italia, dei cosmetici Made in Italy di valore dovrebbero possedere due caratteristiche principali:

-Contenere ingredienti naturali di tipica produzione italiana (molte sono le nostre eccellenze nazionali, invidiate in tutto il mondo, quindi perché farne a meno nei nostri cosmetici?)

-Apportare reale beneficio al Paese in cui sono prodotti, non solo dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista della tutela ambientale e della responsabilità sociale

Molte aziende che producono cosmetici italiani, pur facendo dell’italianità un importante claim pubblicitario, non riescono a mio parere a soddisfare queste due caratteristiche. Ci sono altre aziende invece che vantano un KM0 nella loro filosofia produttiva, per scegliere però poi di rivendere anche molto distante da qui, perdendo l’autenticità della scelta di tutela ambientale stessa. Purtroppo molto spesso c’è una gran differenza tra quel che un’azienda fa credere di sé e quel che invece è poi la realtà dei fatti. Lavorare “dietro le quinte” ed informarsi da più fonti, ha il vantaggio di scoprire anche quelli che normalmente sono aspetti meno evidenti, nell’immagine sociale di un’azienda.

Setaré cosmetici & progetto di business sociale

Sono rimasta colpita molto positivamente dalla filosofia della linea cosmetica Setaré (di cui ora vi racconterò ancor qualcosa in più) proprio perché è a mio parere una delle poche linee cosmetiche italiane che realmente apporta una novità ed un beneficio al nostro paese. Troppe aziende pensano al lucro fine a sé stesso, è una chimera trovare qualcuno che ha a cuore il Paese e rende il suo business, un vero e proprio business sociale.

Come vi ho raccontato negli scorsi articoli ad essa dedicati, la linea Setaré è la prima linea italiana di cosmetici eco bio certificati ICEA ad aver sviluppato un progetto di business sociale davvero speciale: acquistando un qualsiasi importo dei loro cosmetici, automaticamente il 25% della propria spesa viene devoluto in un coupon acquisto per materiali scolastici, da regalare alla scuola dei tuoi figli. Questo è a mio parere un bell’esempio di sostegno alla nostra nazione: sappiamo che l’istruzione è in difficoltà anche a causa dei pochi fondi messi a sua disposizione e questa è sicuramente una bella iniziativa. Ognuno nel suo piccolo dovrebbe sostenere, a suo modo e come può, qualche progetto positivo, questo aiuterebbe moltissimo tutti quanti. Sono convinta che tutto il bene che si fa, poi torni indietro in un modo o nell’altro!

Setaré è inoltre una linea realizzata con molte delle nostre migliori materie prime: Olio d’Oliva nelle creme viso, ottimo per la pelle perché super nutriente ed elasticizzante ed estratti vegetali purificanti o lenitivi dalle coltivazioni tipicamente italiane (Elicriso, Ortica…). La certificazione ICEA tutela il cosmetico finito ed anche il processo produttivo, garantendolo il meno inquinante possibile per il rispetto del nostro territorio. Anche il pack esterno dei prodotti tutela questo aspetto, essendo certificato FSC e biodegradabile.

Se ancora non la conoscete, vi invito a scoprire Setaré direttamente visitando il suo sito ufficiale:

http://setare.it/

Questa linea mi sta piacendo davvero moltissimo e conto presto di scrivervi la review dettagliata dei prodotti che ho testato, per farvi sapere cosa ne penso!

Vi mando un grande bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Cosmetici italiani: Made in Italy che fa la differenza!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 3 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!