Scrub ai burri fai da te


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Fare lo scrub è molto importante poiché aiuta ad esfoliare la pelle, rimuovere le cellule morte e stimolare la rigenerazione cellulare. Tuttavia le pelli secche o irritate spesso reagiscono con arrossamenti e desquamazioni ai trattamenti esfolianti, rendendone difficile l’impiego costante. La ricetta di oggi nasce dal desiderio personale di produrre uno scrub adatto anche alle pelli più danneggiate ed aggredite da trattamenti chimici o agenti atmosferici ed è ispirata ad un famoso prodotto che spero presto di poter testare di un noto marchio cosmetico eco-bio.

Scrub ai burri fai da te Ricetta

Scrub ai burri fai da te evidenza

Di DebyVany91 Pubblicata: dicembre 11, 2012

  • Resa: 1 applicazione
  • Preparazione: 10 minuti

Oggi desidero presentarvi un’altra ricetta economica e interessante per realizzare uno scrub ai burri fai da te.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Ammorbidite le due tipologie di burro scaldandole leggermente
  2. Aggiungete l’olio di Argan al composto e miscelate bene
  3. Aggiungete il sale e l’olio essenziale
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

Vi garantisco che questo scrub è un vero e proprio toccasana per la pelle, esfoliante ed al contempo idratante.

L’ho utilizzato io stessa sul viso, poiché quando sottopongo la mia pelle a trattamenti per l’acne denoto sempre maggiore secchezza cutanea.

Il burro di Karité è indicato per qualunque tipo di pelle ed è perfetto per attenuare le rughe, proteggere dagli agenti atmosferici, elasticizzare la cute e nutrirla in profondità. Perfetto anche sulle pelli più sensibili ed intolleranti, questo è proprio un rimedio naturale da tenere sempre in casa per ogni evenienza.

Il burro di Cacao è anch’esso estremamente idratante ed emolliente, perfetto per ammorbidire la cute e rigenerare tessuti secchi o screpolati. Da quando lo conosco in inverno non posso farne a meno e lo impiego in moltissime delle ricette cosmetiche che realizzo.

L’olio di Argan è uno dei più ricchi oli vegetali presenti in natura. Adatto sia da solo sia in preparazioni cosmetiche più complesse, quest’olio vegetale è davvero meraviglioso per donare elasticità e morbidezza alla cute.

Il sale marino possiede notevoli proprietà drenanti e rimodellanti ed è perfetto per garantire una pulizia ottimale della cute. Vi consiglio di provare ad applicare il sale di Cervia che a contatto con la pelle velocizza il metabolismo cellulare, drena i depositi di liquidi e rassoda la cute. Questo particolare tipo di sale è ricco di oligoelementi naturali come iodio, magnesio, zinco, rame, manganese, ferro e potassio.

La Calendula infine, è un analgesico naturale, lenitivo e calmante. In uno scrub per pelli danneggiate e sensibili è un vero alleato indispensabile, sostituibile a piacere con la Camomilla.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta. Io mi sono divertita moltissimo a fare questo scrub!

Vi mando un bacio,

DebyVany91

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Scrub ai burri fai da te

di DebyVany91 Tempo di lettura: 1 min
32
Make up bio... la natura sulla pelle!