Impacco rinforzante capelli fai da te!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Impacco rinforzante capelli al Fieno Greco Phitofilos!

Qualche settimana fa il corriere ci ha portato il Fieno Greco Phitofilos, un’erba in polvere ottima come impacco rinforzante fai da te per capelli che tendono alla caduta.

Ho deciso subito di prepararci un impacco perché i suoi poteri mi incuriosivano molto e so che in molte cercate dei rimedi naturali efficaci anti-caduta e rinforzanti. La maggior parte dei rimedi anti-caduta in commercio sono presenti in forma di fiale piene di alcool (usato per veicolare gli estratti vegetali) e possono creare fastidi al cuoio capelluto secco e sensibile: ecco perché questa alternativa completamente naturale mi è sembrata subito una bella idea da mettere alla prova.

Il Fieno Greco è una delle piante più indicate per contrastare la caduta eccessiva dei capelli e rinforzare la chioma. Oltre a queste due proprietà, è un’erba che dona molta morbidezza e setosità alla chioma e può essere usata su tutti i tipi di capello, con ottimi risultati!

Eccovi la ricetta dell’impacco che ho preparato per utilizzare questa nuova erba e subito dopo, alcuni consigli per contrastare la caduta dei capelli.

Impacco rinforzante capelli fai da te! Ricetta

impacco_rinforzante_capelli_fieno_greco

Di Debyvany91 Pubblicata: novembre 13, 2015

  • Resa: 1 applicazione
  • Preparazione: 5 minuti

Ecco qui la ricetta di un impacco rinforzante e anti caduta che sfrutta le proprietà del Fieno Greco per contrastare la caduta eccessiva dei capelli e donare alla chioma forza, setosità e morbidezza!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziamo preparando la pastella base: miscelo 2 cucchiai di Fieno Greco con acqua, sino a ottenere un composto cremoso e privo di grumi. Lascio riposare una notte per consentire al Fieno Greco d’assorbire bene l’acqua e idratarsi completamente.
  2. Trascorsa la notte ho aggiunto alla pastella, 1 cucchiaio abbondante di Yogurt (le dosi valutatele in base alla consistenza che desiderate dare alla vostra pastella) e 1 cucchiaio scarso di Henné neutro in polvere. Se necessario è possibile aggiungere un altro po’ d’acqua o di Yogurt per aggiustare la cremosità della pastella.
  3. Se lo avete in casa, potete aggiungere dell’olio essenziale di Rosmarino: poche gocce sono sufficienti!
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

Fatto settimanalmente, questo impacco rinforzante può essere d’aiuto per contrastare la caduta eccessiva dei capelli, rinforzare la chioma e donarle setosità e morbidezza. Il Fieno Greco e l’Henné neutro svolgono sul cuoio capelluto altresì una funzione sebo regolatrice, particolarmente utile in caso di capelli grassi.

L’olio essenziale di Rosmarino stimola la circolazione sanguigna, disinfetta e aiuta a donare lucentezza ai capelli. E’ un olio essenziale particolarmente utilizzato nei prodotti tricologici perché è ottimo anch’esso per migliorare la situazione dei capelli che tendono a spezzarsi e cadere più del normale.

Prima di concludere l’articolo desidero lasciarvi altresì alcuni consigli extra per contrastare la caduta dei capelli. Io stessa dopo il parto ho iniziato a perdere un numero sempre più consistente di capelli. So che durante l’allattamento è normale, ma davvero ci sono stati dei periodi in cui ne perdevo moltissimi ed ogni mattina ne trovavo delle vere e proprie ciocche sul cuscino. Ora la situazione sembra essere migliorata e sicuramente il merito è del fatto che allatto meno il mio bimbo, ormai già più grande. Un ruolo importante però credo sia svolto anche dagli impacchi e dalle maschere che faccio. Ho osservato che mantenere idratati i capelli fa si che cadano molto meno. Inoltre, per un’azione più marcata, Henné, Amla, Fieno Greco, Erba Medica, Miglio sono alcune delle erbe (che si possono acquistare anche in polvere) che aiutano a rinforzare i capelli. Utile è anche la scelta dello shampoo: formule delicate aiutano a non aggredire la chioma ed evitano che i capelli si indeboliscano ulteriormente. Per finire, anche il massaggio dello shampoo è importante: eseguitelo con movimenti circolari dei polpastrelli, evitando pressioni per stimolare la circolazione sanguigna.

Se avete i capelli che tendono a cadere in modo molto massiccio, ricordatevi comunque che il consulto più importante è quello con il proprio medico curante. Nessun rimedio casalingo o prodotto acquistato potrà sopperire al consulto medico.

Spero che questa ricetta sia stata utile a tutte coloro che cercavano un impacco fai da te anti-caduta e rinforzante.

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo post!

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Impacco rinforzante capelli fai da te!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!