Capelli color prugna con un impacco di Ibisco!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Il trend dei capelli color prugna è ancora molto attuale: ecco perché oggi desidero proporvi una ricetta naturale per ricrearlo in casa senza tinture chimiche!

Per questo impacco capelli useremo l’Ibisco in polvere, un’erba ayurvedica facilmente reperibile in qualsiasi bioprofumeria o erboristeria.

L’Ibisco è un pigmento naturale che consente di ottenere un tono prugna/mogano sui capelli. Oltre ad essere tintoria, la polvere di Ibisco possiede delle naturali proprietà purificanti e anti-forfora. Districa i capelli e li rende luminosi e più forti nel corso delle applicazioni.

Vediamo subito la ricetta e subito dopo alcuni consigli per prepararla al meglio!

Capelli color prugna con un impacco di Ibisco! Ricetta

capelli color prugna fai da te con Ibisco

Di Debyvany91 Pubblicata: luglio 15, 2016

  • Resa: 1 applicazione

Realizziamo un impacco capelli all'Ibisco, per ottenere dei bellissimi capelli color prugna: il trend del momento!!

Ingredienti

  • 50 Ibisco in polvere
  • Acqua calda quanto basta per ottenere una pastella cremosa e facilmente spalmabile

Istruzioni

  1. Per preparare il nostro impacco all’Ibisco, è sufficiente miscelare la dose di polvere ideale per la propria chioma con dell’acqua molto calda. Si lascia riposare l’impacco per circa 15 minuti, prima di applicarlo sui capelli (io consiglio di usarlo sulla chioma umida e precedentemente detersa con un po’ di shampoo eco bio, per una miglior presa del colore).
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

I tempi di posa sui capelli variano dall’intensità del riflesso/colore che volete ottenere. Da 20 minuti a 2 ore è il tempo consigliato.

Consiglio questo impacco di Ibisco puro a chi ha una chioma castana scura. In questo modo il riflesso rosso prugna sarà perfettamente modulato sul tono iniziale.

Questa ricetta è relativa ad un impacco base, a cui volendo è possibile aggiungere altre erbe ayurvediche. In presenza di capelli bianchi ad esempio è possibile usare l’Ibisco in sinergia con altre erbe tintorie più forti e coprenti come ad esempio Lawsonia (Henné rosso) o Indigo (Henné nero). Volendo ottenere sfumature di colore più calde è invece possibile abbinare miscele di Robbia o Campeggio. Una combinazione che vi consiglio io è Ibisco Phitofilos + Miscela Nocciola Phitofilos. Quest’ultima miscela infatti è già di per sé comprensiva di Indigo e Lawsonia, che miscelati all’Ibisco donano una tinta ricca di sfumature, perfetta anche se come fondo avete un castano chiaro, anziché un castano scuro.

La cosa bella degli impacchi di erbe ayurvediche è che oltre a tingere i capelli, donano brillantezza e forza alla chioma. Contrastano l’effetto crespo e rendono i capelli più docili al pettine e naturalmente più belli. Personalmente adoro le erbe ayurvediche proprio per questo.

Io spero che la mia recensione vi sia stata utile e vi mando un grande bacio!

A presto,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Capelli color prugna con un impacco di Ibisco!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 1 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!