Macchie post acne: i miei consigli per eliminarle!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Anche se come eliminare le macchie post acne è uno degli argomenti su cui ricevo più spesso richieste di consiglio, mi sono accorta di non avervi ancora scritto un articolo dedicato e quindi ho pensato oggi di mettermi all’opera!!

Chi segue Biomakeup da alcuni anni, conosce già l’evoluzione che ha avuto la mia pelle: ho sofferto di acne dai 18 anni circa sino a che non ho trovato i prodotti giusti per me (se vuoi scoprire come ho eliminato i brufoli con l’eco bio, clicca sull’articolo linkato). Sono poi rimasta incinta e la situazione della mia pelle è mutata ulteriormente, sino a divenire com’è attualmente: secca, sensibile e soprattutto nell’ultimo periodo è parecchio facile che resti segnata quando mi spunta qualche sporadico brufoletto!

Ho sperimentato molti prodotti e strumenti per eliminare le macchie post acne: sia nel periodo immediatamente successivo alla “risoluzione” della problematica cutanea, che attualmente quando mi trovo a dover cancellare i segni lasciati dai brufoletti occasionali, dovuti al ciclo o ad un po’ di stress.

Ho quindi raccolto tanti consigli che in questo articolo desidero condividere con voi!

Eliminare le macchie post-acne: tutti i miei consigli!

 

macchie_post_brufolo

 

Una delle prime cose che mi sento di consigliarvi è quella di prestare molta attenzione alla pulizia della pelle: questo sicuramente allontana i nuovi brufoli, ma aiuta anche a rinnovare lo strato superficiale cutaneo ed eliminare le cellule morte.

Stimolare la pelle al rinnovo aiuta moltissimo a cancellare le macchie post acne, ma non bisogna esagerare! Troppi scrub generano infatti l’effetto contrario: non cancellano la macchia, ma anzi arrossano ancor più la pelle, rendendo le sue imperfezioni più evidenti. Inoltre, eseguire troppo spesso lo scrub (o usare in eccesso strumenti di pulizia come il Clarisonic), assottiglia la pelle e rende molto più facile che resti segnata a lungo!

La cosa migliore è quindi scegliere un detergente viso delicato, preferibilmente contenente ingredienti lenitivi (Camomilla, Calendula, Malva o Fiordaliso sono piante dalle proprietà calmanti che si trovano in molti detergenti viso eco bio). Lenire la pelle è molto importante, sin dalla detergenza: si attenuano così i rossori e la pelle appare progressivamente sempre più uniforme nel colorito.

Spesso si pensa che aggredire la pelle con continui scrub, aiuti ad esfoliarla ed eliminare così le macchie più in fretta. In realtà è sbagliato: bisogna prima pensare a lenire la pelle, con detergenti e creme apposite. Lo scrub va fatto non più di 1-2 volte alla settimana (molto dipende comunque anche dalla grandezza dei granellini dello scrub). Ancor meglio dello scrub è il peeling che sfrutta gli acidi della frutta: ottime ad esempio sono le maschere peeling alla Mela (anche fatte in casa, io ad esempio ho già proposto qui sul blog la ricetta di un peeling fai da te super efficace e super economico). La mela è un frutto che rimuove le cellule morte e regala una pelle più sana, radiosa e uniforme nel colorito.

 

scrub_mela_macchie_post_acne

 

In tantissime mi chiedete se l’Olio di Rosa Mosqueta vada bene per attenuare le macchie della pelle. La risposta è: si, ma dipende dalle circostanze. L’Olio di Rosa Mosqueta è ottimo per rinnovare la pelle, attenuare le cicatrici e le macchie. Se però soffrite ancora d’acne e non l’avete completamente eliminata, l’Olio di Rosa Mosqueta può peggiorare la situazione, occludendo i pori e causandovi nuovi brufoli. Valutate quindi la vostra situazione prima di decidere di usarlo!

Una sostanza che è invece ottima per eliminare le macchie della pelle anche se soffrite ancora d’acne, è la bava di Lumaca. Due cose importanti: assicuratevi di scegliere prodotti a base di bava di Lumaca senza derivati del petrolio e siliconi (ingredienti che occludono i pori e causano imperfezioni!) e soprattutto che contengano una quantità sufficiente di questo estratto (troppo spesso miscelato con acqua per “ingannare” i consumatori).

 

olio_rosa_bava_lumaca_macchie_post_acne

 

Un altro consiglio è quello di scegliere creme a base di ingredienti lenitivi, specialmente se avete una pelle molto delicata e temete che l’uso di ingredienti come Acido Glicolico (contenuto nella bava di Lumaca) possa causarvi irritazione o eccessivo arrossamento.

Mi sono accorta che l’idratazione è molto importante per attenuare le macchie cutanee. Se la pelle è disidratata, non è stimolata a rinnovarsi come se fosse correttamente idratata e questo potrebbe rallentare il processo di eliminazione delle macchie cutanee. Quindi ottima cosa è mantenere idratata la pelle, ovviamente scegliendo comunque delle formule adatte alla vostra tipologia cutanea. Se avete la pelle molto grassa ad esempio, vi consiglio di puntare su un siero anziché una vera e propria crema, che è molto più leggero ma fornisce comunque la giusta dose di idratazione.

Personalmente non ho mai amato più di tanto gli strumenti per la pulizia del viso ad azione troppo profonda (come ad esempio Clarisonic o spazzole rotanti similari). L’unico strumento che mi è piaciuto moltissimo e continuo ad usare con soddisfazione è il Foreo Luna (ecco il link alla review che ho dedicato ad esso: REVIEW FOREO LUNA). Sicuramente usare uno strumento di pulizia anziché le semplice mani, aiuta moltissimo a stimolare la rigenerazione cutanea ed attenuare le macchie post acne. Garantire una pulizia migliore e più profonda aiuta moltissimo anche a ridurre l’insorgenza di imperfezioni e brufoletti. Siccome gli strumenti di pulizia costano moltissimo, vi suggerisco per iniziare di usare una Konjac Sponge: queste spugnette sono antibatteriche ed esfolianti, non irritano la pelle e costano generalmente meno di 10 euro (decisamente meno rispetto a Foreo, Clarisonic e strumenti simili!).

Spero che questo articolo vi sia stato utile: ho cercato di racchiudere in esso quante più cose utili da sapere se si vogliono eliminare le macchie post acne.

Prendersi cura della propria pelle può sembrar faticoso, ma con un po’ di costanza (e la giusta routine) si possono ottenere ottimi risultati!

Anni fa non avrei mai pensato di uscire senza il fondotinta, o senza trucco in generale, ora invece lo faccio spesso perché la mia pelle è già uniforme così!

Vi ricordo che per qualsiasi altra domanda, potete sentirvi libere di scrivermi: debyvany91@biomakeup.it Mi fa sempre piacere leggere le vostre e-mails ed appena ho un attimo, rispondo sempre!

Un bacio e a presto!

Deborah

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Macchie post acne: i miei consigli per eliminarle!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 4 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!