Cetyl Alcohol: Cos’è? Fa male? Chiariamo!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Leggendo alcune delle vostre e-mails ho notato che c’è un po’ di confusione riguardo ad un ingrediente cosmetico molto usato anche nei prodotti eco bio: il Cetyl Alcohol!

In questo post ho deciso quindi di rispondere ad alcune delle principali domande che vengono presentate in relazione a questo ingrediente ovvero cos’è e se fa male.

Il Cetyl Alcohol, in italiano tradotto Alcool Cetilico è un alcole grasso, usato come emulsionante cosmetico in combinazione ad altri e fattore di consistenza per le creme. È molto usato in moltissimi cosmetici perché conferisce scorrevolezza e viscosità all’emulsione, senza appesantirla. Si usa molto spesso anche nei cosmetici eco bio e nei cosmetici fatti in casa.

Spesso leggendo la parola Alcohol, questo ingrediente viene confuso con l’alcool denaturato. In realtà sono due cose completamente diverse!

La differenza tra Cetyl Alcohol e Alcool Denaturato!

 

cetyl_alcohol_nei_cosmetici

 

Cetyl Alcohol, Cetearyl Alcohol, Mirystyl Alcohol sono emulsionanti e svolgono quindi funzioni emollienti e addensanti del cosmetico stesso. L’alcool denaturato è invece l’opposto perché è un solvente che spesso veicola ingredienti naturali o che trova impiego nei cosmetici come conservante. A seconda della sua provenienza e della tipologia di formula in cui è inserito (più o meno ricca di oli che compensano la sua proprietà sgrassante, nel cosmetico finito) l’alcool denaturato ha effetti diversi sulla pelle ed in caso di particolare sensibilità può causare irritazione.

Essendo sgrassante l’alcool denaturato può provocare irritazione alla pelle sensibile perché la priva della sua naturale barriera idrolipidica. Molto in questo caso però dipende dalla formula in cui è inserito. Se il cosmetico X contiene tanto alcool non opportunamente bilanciato con altri ingredienti dal potere opposto ed il cosmetico Y contiene dell’alcool ben bilanciato con altri ingredienti, non è detto che una pelle sensibile all’alcool risulti sensibile ad entrambi i cosmetici. Ulteriore differenza sta nella provenienza dell’alcool, che se sintetico è molto più “aggressivo” per la pelle.

Gli emulsionanti come il Cetyl Alcohol invece agiscono all’opposto rispetto all’alcool perché sono emollienti e non sgrassano.

Ecco perché non è corretto “fare di tutta l’erba un fascio” come si suol dire qui dalle mie parti. Cetyl Alcohol e Alcool denaturato sono due cose completamente diverse ed hanno effetti completamente diversi sia nel cosmetico che nella formula!

Se siete sensibili all’alcool denaturato nei cosmetici, non è detto (ed anzi è molto improbabile) che lo siate anche nei confronti degli emulsionanti come il Cetyl Alcohol. Sono davvero rari i casi in cui di reazioni allergiche a questi emulsionanti, per cui accertatevi anche con il vostro medico su cosa esattamente non potete applicare sulla pelle.

Ci tengo molto a diffondere queste informazioni, perché è importante essere consapevoli di quel che si acquista. Se hai anche tu un blog, informa le tue iscritte su questa differenza importante: è importante fare chiarezza e chi scrive sul Web ha anche questo compito!

Spero che il mio post vi sia stato utile!

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Cetyl Alcohol: Cos’è? Fa male? Chiariamo!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!