Impacco capelli fai da te senza risciacquo (MAGICO!!)

Impacco capelli fai da te senza risciacquo (MAGICO!!)

Avendo sempre pochissimo tempo, ultimamente ho trovato un modo velocissimo e super efficace per ristrutturare e nutrire la chioma: un impacco capelli fai da te senza risciacquo immediato, che si lascia agire più tempo e riesce ad ammorbidire i capelli senza appesantirli.

Se la cosa vi sembra insolita, provate a farlo: il risultato vi sorprenderà!

Ecco qui sotto la ricetta e subito dopo alcune indicazioni per usare al meglio questo impacco.

Impacco capelli fai da te senza risciacquo (MAGICO!!) Ricetta

Di Debyvany91 Pubblicata: Aprile 24, 2019

  • Resa: 10-15 applicazioni

Prepariamo insieme un impacco capelli fai da te che non ha bisogno del risciacquo ed è ottimo per capelli secchi e per chi ha poco tempo a disposizione e cerca un rimedio veloce ed efficace!


Ingredienti

Istruzioni

  1. Pesa i due oli e miscelali tra loro. Inseriscili in un flacone pulito. Prima di ogni utilizzo agita il flacone e preleva alcune gocce del tuo impacco capelli.
  2. Applica alcune gocce di impacco sulle lunghezze e sulle punte, dopo aver deterso accuratamente i capelli. Procedi subito all'asciugatura.
(C) 2011-2019 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

Questo impacco capelli è realizzato in massima parte con il Caprylic Triglyceride perché questo olietto di derivazione vegetale è particolarmente leggero e il capello lo assorbe senza ingrassarsi. La quantità di Olio di Cocco è bassa perché altrimenti i capelli risulterebbero unti e sarebbe impossibile non risciacquarli.

Questo impacco è adatto a capelli secchi. Se avete capelli grassi non è adatto a voi, ma potete usarlo ugualmente solo sulle punte lasciandolo in posa 15 minuti e risciacquandolo subito dopo. Non lasciatelo direttamente in posa, perché altrimenti i vostri capelli (già grassi di natura) saranno impossibili da gestire.

Sui capelli secchi (come i miei) noto che l’impacco funziona molto bene. Generalmente procedo così: faccio il mio shampoo e applico un balsamo leggero. Dopo aver risciacquato il balsamo, tampono i capelli con un asciugamano e applico alcune gocce del mio impacco sulle lunghezze e sulle punte. L’impacco non va applicato sin dalla radice perché ingrasserebbe i capelli, sommandosi al sebo prodotto dal cuoio capelluto. E’ importante usare poche gocce di impacco perché è ovvio che altrimenti non è possibile fare a meno del risciacquo. Usate poche gocce e massaggiate bene le lunghezze. Procedete poi all’asciugatura dei capelli (naturale o con il phon). I vostri capelli beneficeranno del potere nutriente e ristrutturante degli oli, senza risultare eccessivamente appesantiti.

Per qualsiasi domanda, non esitate a scrivermi!

Un bacio e a presto,

Deborah

Pin It on Pinterest