Tonico viso: meglio spray o dischetto?

Tonico viso: meglio spray o dischetto?

Pensate che applicare il tonico viso con lo spray o il dischetto sia la stessa cosa? Sbagliato!!

Qualsiasi tonico viso (o idrolato) può dare risultati diversi sulla pelle a seconda di come viene applicato. Questa regola vale un po’ per tutti i cosmetici, non soltanto per il tonico. Una crema viso ad esempio può sembrare troppo grassa, ma forse non è la vostra pelle a rigettarla: siete voi che ne state applicando troppa. Con il tonico invece, utilizzare lo spray o il dischetto, dona proprio risultati diversi. Vediamo subito perché!

 

 

Applicare il tonico viso con il dischetto

Applicare il tonico viso con il dischetto è il metodo che probabilmente viene più usato da tutte noi. Questo metodo di applicazione è particolarmente consigliato se volete amplificare l’effetto astringente del tonico stesso. Distribuendo il tonico sul viso con un dischetto di cotone, si riesce a far penetrare meglio il prodotto nei pori cutanei. In questo modo si otterrà un effetto di pelle più liscia, compatta e con meno pori dilatati. Applicando il tonico con un dischetto inoltre potrete avere un maggior effetto trattante contro le imperfezioni della pelle. Se soffrite di brufoli ad esempio, utilizzate del tonico purificante (o dell’idrolato di Salvia, Hamamelis, Rosmarino o Lavanda) direttamente sulle aree colpite dalle imperfezioni. Cambiate lato del dischetto passando da una zona all’altra del viso, per evitare di distribuire i batteri raccolti sul cotone stesso.

Per una scelta più ecologica, vi consiglio di utilizzare dischetti di cotone biologico, o dischetti di cotone lavabili. In questo modo la vostra applicazione sarà decisamente più eco-friendly.

Applicare il tonico viso con lo spray

Molti tonici hanno già in dotazione un beccuccio spray per l’applicazione. Dopo aver agitato il prodotto, vaporizzatelo sul viso ed otterrete un effetto più leggero e rinfrescante. Con questo metodo di applicazione sprecherete meno prodotto e potrete usare il tonico anche come fissatore per il make-up dopo aver steso la vostra base viso. L’applicazione spray è consigliata se cercate dal tonico un effetto idratante o volete semplicemente rinfrescare la pelle durante la giornata.

E voi avevate mai pensato a queste differenze?

Resto in attesa di conoscere la vostra opinione e vi mando un grande bacio!

Deborah

Pin It on Pinterest