Struccante che non brucia gli occhi: ecco come sceglierlo

Struccante che non brucia gli occhi: ecco come sceglierlo

Se hai gli occhi sensibili sai benissimo quanto sia difficile trovare uno struccante che non brucia gli occhi.

Io stessa lo so per esperienza: i miei occhi sono sempre stati delicatissimi e ricordo ancora il bruciore che alcuni struccanti mi procuravano prima che imparassi a leggere gli ingredienti. Una sera addirittura arrivai a pensare di dover andare da un oculista il giorno dopo per il bruciore intenso che non passava, dopo aver testato un nuovo struccante!

In questo articolo quindi voglio consigliarti alcuni struccanti occhi che non bruciano e che trovo meravigliosi sugli occhi sensibili. Inoltre, ti darò alcune dritte per imparare a riconoscere gli ingredienti che possono irritare gli occhi.

Struccante che non brucia gli occhi: ecco quelli che ti consiglio

struccante occhi che non brucia

Ecco gli struccanti occhi che non bruciano consigliati:

Questi prodotti sono tutti molto validi per rimuovere il trucco senza irritare la pelle. Sono tra i miei preferiti per rimuovere il trucco dagli occhi e li uso da tempo con molta soddisfazione. Ecco alcune informazioni in più su ciascuno di essi, per guidarti nella scelta del più adatto a te.

Struccante occhi bifasico Avril

banner struccante bifasico avril

Lo conosco da anni e nel tempo ha cambiato formula due volte, pur rimanendo sempre delicato e perfetto per gli occhi sensibili. La nuova formula, disponibile nel nostro shop online di cosmetici bio, è molto semplice ed efficace. E’ un prodotto ecobio certificato ECOCERT e non è testato sugli animali. Essendo bifasico è adatto anche al make-up intenso e scioglie molto velocemente il trucco. In più lascia la pelle morbida e nutrita, senza appesantirla. Super consigliato!! Puoi acquistarlo cliccando qui: STRUCCANTE OCCHI BIFASICO AVRIL (clicca qui per vederlo)

Acqua micellare Garnier (linea BIO)

Quest’acqua micellare è valida e delicata sugli occhi sensibili. Si può usare su viso ed occhi ed è formulata con Idrolato di Fiordaliso e Glicerina. La confezione è molto capiente ed il prezzo è super contenuto quindi è l’ideale se vi struccate spesso. Essendo un’acqua è adatta a tutte le tipologie di pelle, anche miste-grasse. Puoi acquistarla cliccando qui: ACQUA MICELLARE GARNIER LINEA BIO (clicca qui per vederlo).

Latte detergente ANTOS

latte detergente avril

Questo latte detergente è piacevole e delicato sul viso e sugli occhi. Oltre a utilizzarlo per la detersione del mattino, mi piace molto anche come struccante viso ed occhi. Lo trovo molto pratico quando non c’è molto tempo per applicare una crema contorno occhi successivamente. Da solo infatti rimuove alla perfezione ogni trucco ed al contempo lascia la pelle morbida e nutrita. Puoi acquistarlo cliccando qui: LATTE DETERGENTE ANTOS (clicca qui per vederlo)

Latte detergente BIOTURM

banner latte detergente bioturm

Se i vostri occhi sono super sensibili e non tollerano quasi nulla, il Latte detergente BIOTURM è la soluzione più adatta a voi. L’ho testato con piacere alcuni anni fa e da allora l’ho riacquistato altre volte. La nuova versione all’Avena è strepitosa sugli occhi sensibili perché è estremamente delicata, seppur efficace nel rimuovere il trucco. Questo latte detergente l’ho usato anche sui miei bimbi, per la detersione degli occhi quando hanno avuto una congiuntivite ed è estremamente delicato. Andate sul sicuro acquistandolo: costa un pochino di più, ma ne vale assolutamente la pena. Ecco dove acquistarlo dal rivenditore italiano: LATTE DETERGENTE BIOTURM (clicca qui per vederlo)

Quali ingredienti devi evitare nello struccante occhi?

Per evitare di acquistare uno struccante occhi che brucia, presta attenzione ad alcuni ingredienti. Sul retro dell’etichetta del tuo struccante occhi, trovi la lista degli ingredienti impiegati nella formula. Ecco quelli che ti consiglio di evitare:

  • Sodium Laureth Sulfate, è un tensioattivo impiegato nella maggioranza dei prodotti per la detergenza del viso e del corpo. Si trova anche negli struccanti, ma è assolutamente sconsigliato in caso di occhi sensibili.
  • Sodium Lauryl Sulfate, un altro tensioattivo molto aggressivo, impiegato nei prodotti per la detersione e la rimozione del trucco.
  • Cocamide DEA-MEA-TEA, anche queste sigle identificano degli agenti detergenti che risultano eccessivamente sgrassanti e potenzialmente irritanti. Oltre a rischiare di irritare gli occhi sensibili, questi tensioattivi aggrediscono anche il contorno occhi seccando la pelle e incentivando la formazione delle rughe. Assolutamente da evitare dunque.
  • Profumi sintetici, le componenti del profumo possono risultare allergizzanti quindi è importante evitarli.
  • Oli essenziali, anche se è raro trovarli negli struccanti destinati agli occhi, possono essere presenti in piccole quantità e causare irritazione.
  • Alcool denaturato, è la prima causa di irritazione agli occhi ed è assolutamente da evitare sia nello struccante, sia nei prodotti di make-up (come il mascara o la matita, che sciogliendosi quando rimuovi il trucco, possono causare forti bruciori e lacrimazione).

Se hai gli occhi molto sensibili, ti sconsiglio inoltre di struccarti con un olio puro, come quello di Cocco. Alcuni anni fa l’Olio di Cocco era consigliato come rimedio per rimuovere il trucco. Oggi invece si sa che sugli occhi sensibili non è adatto perché appesantisce la pelle e rischia di causare gonfiore sotto all’occhio.

Quali ingredienti devi prediligere nello struccante occhi?

Prediligi struccanti occhi dalle formule semplici, con pochi ingredienti e una profumazione naturale e ipoallergenica. Gli struccanti occhi ecobio sono da preferire: le loro formule a base di tensioattivi d’origine naturale sono più delicate sugli occhi ed ugualmente efficaci nel rimuovere il trucco.

In particolare puoi selezionare struccanti che comprendano ingredienti lenitivi e anti-rossore nelle loro formulazioni. Ti suggerisco l’idrolato di Camomilla o Fiordaliso, eccezionali sugli occhi sensibili. Anche l’Aloe Vera è un buon ingrediente per la pelle sensibile (purché tu non sia allergica a questa sostanza).

Metti subito in pratica i consigli che ti ho dato in questo articolo e scegli uno struccante che non brucia gli occhi tra quelli che ti ho consigliato.

A presto,

Deborah

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!

Pin It on Pinterest