Spazzola elettrica lisciante Dafni: le mie opinioni dopo quattro anni di utilizzo!

Spazzola elettrica lisciante Dafni: le mie opinioni dopo quattro anni di utilizzo!

Nell’articolo di oggi desidero parlarvi della Spazzola elettrica lisciante Dafni, che sto provando da un bel po’ ormai. In quest’articolo oltre a recensirvi la spazzola elettrica Dafni, desidero anche paragonarla ad una piastra per quel che riguarda il suo effetto sui capelli e farvi sapere cosa ne penso.

Spazzola elettrica lisciante Dafni dove si trova al miglior prezzo

Rispetto a quando è uscita nel 2016, oggi il prezzo della Spazzola elettrica lisciante Dafni si è notevolmente abbassato. Ecco dove puoi trovare anche tu questa spazzola, al miglior prezzo: SPAZZOLA DAFNI

Cos’è la spazzola elettrica?

 

dafni spazzola elettrica lisciante

 

Le spazzole elettriche sono dei nuovi strumenti per lo styling dei capelli. Sfruttano il calore per lisciare e disciplinare i capelli, come avviene con le comuni piastre.

Rispetto ad una piastra, la temperatura della spazzola elettrica Dafni non è regolabile: una volta accesa, essa raggiunge automaticamente 185 gradi. Questa temperatura resta costante durante l’utilizzo.

La spazzola elettrica Dafni è molto semplice da usare. Si utilizza esclusivamente sui capelli asciutti (no bagnati altrimenti li brucia come una piastra, mi raccomando!) e in pochissime passate liscia completamente i capelli. Il fatto che sia veloce da usare è in assoluto la caratteristica che più amo di questo prodotto, per due motivazioni: è ottima per chi va di fretta e soprattutto non danneggia i capelli come una piastra perché il calore sta per molto meno tempo a contatto con le ciocche. Questo aspetto è molto importante: sapete che per avere una bella chioma sana è importante evitare lo styling eccessivo, con questa spazzola ho trovato un buon compromesso (anche se ovviamente io la utilizzo comunque con moderazione e mai più di una volta a settimana).

Come si usa la spazzola elettrica Dafni?

Una volta premuto il pulsante centrale per l’accensione, questo inizia a lampeggiare. Quando smette di lampeggiare, significa che la spazzola è pronta all’uso.

Per lisciare i capelli, non poggiate la spazzola alla radice (rischiate di scottarvi). Il meccanismo corretto è prendere una ciocca (più ampia di quella che prendereste con una piastra), inserirla nella spazzola e scorrerla verso il basso. Una sola passata è sufficiente a lisciare (capite quant’è veloce?).

La mia opinione sulla spazzola elettrica

Ho visto varie versioni di spazzole elettriche liscianti in commercio, ma mi sono fidata di testare solo la versione originale, che si chiama per l’appunto Dafni e si acquista online, cliccando qui: SPAZZOLA DAFNI

La mia opinione sulla spazzola elettrica lisciante Dafni è molto positiva. Adoro la sua velocità: liscia i capelli in un battibaleno e soprattutto non li danneggia quanto una piastra (proprio perché si usa per molto meno tempo sui capelli). La trovo pratica, veloce, sicura e assolutamente un must-have: da quando la conosco, la uso una volta a settimana e trovo che renda i capelli decisamente più disciplinati. Anche a livello di struttura, è ben fatta e vale a mio parere quel che costa.

Dopo quattro anni di utilizzo la mia spazzola lisciante è ancora in perfetto stato. Nel corso di questi anni il costo si è abbassato notevolmente, il che rende l’acquisto ancora più conveniente. Quando uscii, costava circa 200 euro, al giorno d’oggi invece costa meno della metà!!

Un’ottima occasione per regalarsi una spazzola lisciante ottima sotto tutti i punti di vista ed anche molto resistente all’uso.

Io spero che la mia opinione vi sia stata utile e vi mando un grande bacio.

A presto,

Deborah

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!

Pin It on Pinterest