Nuove linee Pura & Brio Phitofilos Sana 2017

Nuove linee Pura & Brio Phitofilos Sana 2017

Proseguendo i nostri approfondimenti sulle varie novità eco bio, eccomi oggi a parlarvi più nel dettaglio delle nuove linee Pura & Brio Phitofilos Sana 2017.

Phitofilos è una linea di prodotti italiani per la cura dei capelli, certificati eco bio AIAB, VeganOk e Nichel Tested. Apprezzo moltissimo i prodotti di questo brand e non vedevo quindi l’ora di testare le loro novità. Phitofilos è infatti uscita con due nuove gamme di prodotti:

  • Linea Pura Phitofilos, composta da shampoo per lavaggi frequenti, balsamo leggero e maschera illuminante;
  • Linea Brio Phitofilos, composta da quattro prodotti per lo styling ovvero spray anticrespo, cristalli vegetali, spuma a tenuta morbida e gel neutro;

Nuove linee Pura & Brio Phitofilos Sana 2017: primissime impressioni

 

 

Ho iniziato a testare queste novità appena mi è stato possibile e sicuramente appena avrò testato i prodotti con calma vi scriverò alcune review dedicate.

Sin d’ora però voglio lasciarvi le mie prime impressioni a riguardo, perché me le avete richieste in tantissime e so che possono esservi utili!

Al momento ho testato tutta la linea Pura ed i cristalli vegetali appartenenti alla linea Brio. Il gel neutro non lo testerò perché è formulato esattamente come il gel pastellante che già conoscevo. Per chi volesse sapere di cosa si tratta è un gel che può essere utilizzato in più modi: sia per lo styling (fissando le acconciature e contrastando l’effetto crespo) e sia per preparare le miscele d’erbe ayurvediche sostituendo l’acqua e facilitando così l’applicazione sui capelli.

Per quel che riguarda la linea Pura ecco le mie primissime considerazioni.

Lo shampoo è decisamente più leggero e delicato rispetto alle formulazioni che già esistevano (e che devo dire continuano a piacermi di più). È uno shampoo che crea una pulizia molto delicata e proprio per questo nasce per chi ha bisogno di lavare i capelli frequentemente e cerca qualcosa di assolutamente delicato e non sfibrante per la chioma. Personalmente preferisco la versione nutriente dello shampoo Phitofilos, che reputo anche più districante e illuminante sulla mia tipologia di chioma (secca).

Il balsamo è anch’esso un prodotto molto leggero, che ha un lieve potere districante ed il pregio maggiore di risciacquarsi molto rapidamente. È un prodotto che consiglio a chi ha i capelli grassi o che tendono a sporcarsi molto in fretta perché è veramente leggerissimo e su una chioma secca c’è bisogno di qualcosa di più nutriente. Se invece siete abituate a fare sempre una maschera dopo aver applicato il balsamo, questo è il prodotto che fa per voi perché la sua formula leggera non tende ad appesantire i capelli e permette la miglior resa delle maschere applicate successivamente.

La maschera è sicuramente il prodotto della linea Pura Phitofilos che più mi è piaciuto. La sua azione è super ammorbidente sui capelli ed al contempo ristrutturante (grazie alla presenza di erbe ayurvediche specifiche). L’azione illuminante è visibile, ma quel che apprezzo di più è la sensazione di capelli morbidi, setosi e disciplinati alla perfezione che si ottiene dopo l’applicazione del prodotto. E’ una maschera che districa molto bene ed al contempo ristruttura: due caratteristiche che sono difficilmente reperibili in modo bilanciato e paritario all’interno di uno stesso prodotto.

Anche i cristalli vegetali Phitofilos come prime impressioni mi stanno piacendo molto. Si presentano in crema fluida, molto leggera (non olio, come siamo abituati a intendere i cristalli per capelli). Una volta applicati si assorbono subito e chiudono bene tutte le cuticole dei capelli lasciandoli più lisci, visibilmente più disciplinati e lievemente nutriti. Sono ottimi prima dello styling perché hanno una funzione protettiva contro i danni di phon e piastra. Si possono però utilizzare anche quotidianamente come leave-in e l’effetto anti-crespo mi ha proprio stupita perché è nettamente superiore a quello di tante altre referenze eco bio che si propongono lo stesso scopo (ad esempio Maternatura, Biofficina Toscana e Gyada Cosmetics).

Io spero che queste primissime impressioni sui nuovi prodotti Phitofilos Sana 2017 vi siano utili e vi mando un grande bacio!

Non dimenticatevi di visitare il loro sito ufficiale per maggiori informazioni:

http://www.phitofilos.it

Deborah

Pin It on Pinterest