La prima BLACK MASK BIO Naturaequa recensita per voi!

La prima BLACK MASK BIO Naturaequa recensita per voi!

Un prodotto che ha spopolato sul Web è senza dubbio la Maschera al Carbone peel-off ed oggi voglio recensirvi la versione ecobio che sono riuscita a trovare per voi e che ho testato con soddisfazione: la BLACK MASK BIO Naturaequa!

Cos’è la Black Mask?

La Black Mask è una maschera al carbone attivo che è stata proposta da moltissime case cosmetiche nel 2018. Generalmente la Black Mask è un prodotto peel-off, che si asciuga sul viso e diviene una pellicola elastica facile da rimuovere senza bisogno dell’acqua.

La Black Mask nasce come prodotto d’urto contro i punti neri. L’azione purificante del Carbone attivo, miscelata al gesto peel-off che si compie per rimuovere la maschera, aiutano a rimuovere tutte le impurità e sono realmente utili contro i punti neri.

Sul Web (specialmente su Youtube e Instagram) abbiamo assistito in questi mesi a moltissime versioni fai da te di questo prodotto, alcune delle quali contenenti colla vinilica e assolutamente da NON replicare a casa vista la dannosità degli ingredienti impiegati. Ecco perché ho cercato per voi una versione biologica di questo prodotto e sono felice oggi di mostrarvela e recensirvela.

 

 

Recensione Black Mask BIO Naturaequa

La Black Mask BIO Naturaequa è un prodotto proposto in due versioni: bustina monodose e tubo per più applicazioni.

La formula di questo prodotto è realizzata con:

  • Polisaccaridi vegetali, per donare la giusta consistenza alla maschera, consentendo l’effetto peel-off in combinazione ad altre sostanze;
  • Carbone attivo, il cuore della maschera, dall’azione purificante, anti-batterica, sebo-regolatrice, astringente e remineralizzante;
  • Polimeri gelificanti (come l’Agarose), per rendere la maschera gelatinosa, piacevole da stendere sul viso e rimuovere con effetto peel-off;
  • Aloe Vera, idratante, lenitiva e anti-batterica, utile per creare la base fluida della maschera viso, apportando altresì benefiche proprietà alla pelle durante l’impiego del prodotto;
  • Estratto di Camomilla, per un’extra azione addolcente sulla pelle, utile trattandosi di una maschera ad azione peel-off;

Ho apprezzato molto questa maschera, perché aiuta a sfruttare i benefici del Carbone attivo pur restando fedeli alla filosofia della cosmesi eco bio.

Ci vuole un bel po’ prima che solidifichi (sulla confezione è scritto che ci vogliono 30 minuti, poi dipende dalle condizioni climatiche, ma più o meno il tempo è corretto), ma i risultati sono molto soddisfacenti. La maschera è piuttosto liquida appena applicata e questo aspetto le consente di penetrare bene nei pori, migliorando l’efficacia del peel-off contro i punti neri. Crea uno strato sottile e ben aderente alla pelle, che si rimuove facilmente dopo il tempo di posa ed elimina buona parte dei punti neri dalla pelle. Come tutte le maschere a base di Carbone, successivamente consiglio di applicare una crema idratante.

Io spero che questo articolo vi sia stato utile e vi mando un grande bacio!

A presto,

Deborah

Pin It on Pinterest