Pasta detergente al Rhassoul fai da te, contro i punti neri

Pasta detergente al Rhassoul fai da te, contro i punti neri

Quando la pelle è particolarmente impura e i detergenti viso non bastano, ecco un’idea in più per purificarla ed eliminare i punti neri: la Pasta detergente al Rhassoul fai da te.

La pasta detergente di cui vedremo la ricetta oggi è il prodotto ideale per ottimizzare la pulizia delle pelli miste, grasse o asfittiche. Specialmente nel periodo estivo capita di vedere che la pelle resta lucida anche dopo la detersione. Utilizzare detergenti più aggressivi peggiorerebbe il problema: ecco perché quel che serve è un prodotto che assorba il sebo in eccesso e purifichi i pori senza disidratare la pelle.

Il Rhassoul è ottimo per questo: massaggiato sul viso ingloba tutto il sebo che tende a occludere i pori e al risciacquo lo elimina. Contenendo saponine vegetali il Rhassoul deterge delicatamente, ma al contempo profondamente. Proprio per questo non tende a seccare la pelle, ma la lascia perfettamente pulita. In questo modo evita che il sebo occluda i pori e causi punti neri, imperfezioni, comedoni o pori dilatati. È un rimedio naturale unico nel suo genere per la pulizia della pelle e personalmente lo adoro!

Se non si ha il tempo di preparare una maschera, consiglio di utilizzare almeno 3 volte alla settimana la Pasta detergente al Rhassoul fai da te di cui vedremo insieme la ricetta.

Pronte a scoprire come si prepara?

Ecco qui la ricetta!

Pasta detergente al Rhassoul fai da te, contro i punti neri Ricetta

pasta detergente al rhassoul fai da te

Di Debyvany91 Pubblicata: luglio 24, 2017

  • Resa: 1 utilizzo
  • Preparazione: 5 minuti

Ecco la ricetta di una pasta detergente al Rhassoul fai da te e ideale per purificare i pori in profondità ed eliminare ogni traccia di sebo, contrastando punti neri, pori dilatati e imperfezioni sul viso. Ideale per pelle mista, grassa e asfittica.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Miscelate il Rhassoul al Gel d’Aloe e all’Idrolato scelto. Massaggiate sul viso il composto ottenuto per alcuni minuti e poi risciacquate.
  2. Al risciacquo è normale una sensazione oleosa: è il sebo inglobato dal Rhassoul che viene eliminato dai pori.
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

Consiglio di alternare questa pasta detergente al proprio detergente eco bio, 3 mattine alla settimana fino a regolarizzare la produzione sebacea della vostra pelle. In caso di pelle molto grassa, consiglio di lasciare in posa 5 minuti prima di risciacquare come una vera e propria maschera, almeno 1 volta alla settimana (le altre 2 volte procedete utilizzandolo come semplice detergente).

Come si usa la Pasta detergente al Rhassoul?

Consiglio di utilizzarla circa 3 volte alla settimana, in sostituzione al proprio detergente viso abituale al mattino. Sul viso umido si massaggia una piccola quantità di questa pasta detergente per 1-2 minuti. Al risciacquo è possibile sentire una sensazione scivolosa e oleosa sulla pelle: è il sebo inglobato dal Rhassoul che viene rilasciato dai pori ed eliminato. Dopo il risciacquo, si procede applicando il proprio idrolato preferito. Consiglio l’uso dell’idrolato di Salvia, Hamamelis, Lavanda o Rosmarino dopo questa detersione. In questo modo gli effetti del Rhassoul saranno potenziati.

Consiglio l’uso di questo rimedio naturale a tutte coloro che hanno una pelle mista, grassa o asfittica. Io che ho una pelle asfittica, adoro questo metodo di pulizia alternato ai detergenti eco bio già pronti. Non sempre infatti riesco a sentire la pelle perfettamente pulita (specialmente in estate) perché il sebo ceroso tipico della pelle asfittica è difficile da eliminare. Con il Rhassoul invece ci riesco perfettamente e la cosa bella è che la pelle resta morbida e assolutamente non tende a seccarsi in superficie.

Inoltre il Rhassoul con le sue proprietà anti-batteriche, tiene lontani brufoletti, punti neri e pori dilatati. Una soluzione eccellente e semplicissima da riprodurre.

Se cercate un detergente al Rhassoul già pronto, vi consiglio di puntare sul detergente viso al Rhassoul Esprit Equo, eccellente nella formulazione e nell’efficacia sulla pelle.

Vi consiglio di provare e poi sappiatemi dire!

Io vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

Pin It on Pinterest