Review & INCI Sugar Scrub L’Oreal

Review & INCI Sugar Scrub L’Oreal

A Febbraio 2018 sono arrivati nei negozi i nuovissimi Sugar Scrub L’Oreal di cui voglio parlarvi oggi, mostrandovi tutti gli INCI e raccontandovi l’esperienza che ho avuto testandoli.

Sugar Scrub L’Oreal: di cosa si tratta?

 

 

Gli Sugar Scrub L’Oreal sono scrub a base di zuccheri, dall’azione esfoliante. Sono proposti in 3 versioni:

  • Esfoliante purificante con 3 zuccheri fini + Semi di Kiwi
  • Esfoliante illuminante con 3 zuccheri fini + Olio di Semi d’Uva
  • Esfoliante nutriente con 3 zuccheri fini + Burro di Cacao

Ognuno di questi scrub si rivolge ad uno specifico tipo di pelle. L’esfoliante purificante è dedicato a pelli miste/grasse e con punti neri, l’esfoliante illuminante va bene per pelli normali/mature, l’esfoliante nutriente è infine adatto alla pelle secca.

Questi scrub contengono esfolianti d’origine naturale, ma nonostante questo non sono completamente ecobio. Qui sotto vi lascio per completezza accanto alla mia opinione su ciascuno, anche tutti gli INCI.

Le mie opinioni e gli INCI dei nuovi Sugar Scrub L’Oreal

 

 

Ho testato tutti e tre questi prodotti e posso quindi raccontarvi come mi sono trovata con ciascuno, oltre a commentare insieme a voi gli INCI.

Ognuno di questi scrub regala un’esperienza esfoliante diversa sulla pelle. Durante il massaggio i granellini di zucchero si fondono a contatto con la pelle ed apportano nutrimento, senza rendere dunque eccessiva l’esfoliazione. La delicatezza dei granelli ed il potere esfoliante di questi prodotti mi sono piaciuti molto. In particolare in ordine di delicatezza, sicuramente vanno inseriti: l’esfoliante nutriente, poi l’esfoliante illuminante ed infine l’esfoliante purificante che è il più intenso di tutta la collezione.

L’esfoliante nutriente e quello illuminante hanno anche un buon potere idratante per la pelle. Levigano bene senza aggredire e li trovo adatti anche all’uso 2 volte alla settimana. L’esfoliante purificante invece è studiato per pelli miste/grasse, quindi probabilmente è quello che meno si adatta alla mia tipologia di pelle e che suggerirei di utilizzare una volta alla settimana.

Venendo agli INCI, eccoli qui tutti quanti:

INCI SUGAR SCRUB L’OREAL ESFOLIANTE PURIFICANTE

Glycerin, Propylene Glycol, Sucrose, Cymbopogon Schoenanthus Oil, Actinidia Chinensis (Kiwi) Seed, Peg-30 Dipolyhydroxystearate, Accharide Hydrolysate, Trideceth-6, Triethanolamine, Mentha Piperita Oil/Peppermint Oil, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Ci 19140/Yellow 5, Ci 61570/Green 5, Caramel, Linalool, Limonene, Parfum/Fragrance. F.I.L. # B210673/1.

INCI SUGAR SCRUB L’OREAL ESFOLIANTE ILLUMINANTE

Sucrose, Ethylhexyl Palmitate, Peg-7 Glyceryl Cocoate, Stearalkonium Hectorite, Propylene Carbonate, Silica, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Extract, Sorbitan Oleate, Saccharide = Hydrolysate, Glycerin, Gardenia Taitensis Flower, Euterpe Oleracea Pulp Powder, Helianthus Annuus Seed Oil/Sunflower Seed Oil, Vitis Vinifera Seed Oil/Grape Seed Oil, Cocos Nucifera Oil/Coconut Oil, Propylene Glycol, Capsicum Annuum Extract/Capsicum Annuum Fruit Extract, Polysorbate 80, Tocopherol, Ci 61565/Green 6, Caramel, Linalool, Limonene, Citral, Parfum/Fragrance. F.I.L. # B210675/1.

INCI SUGAR SCRUB L’OREAL ESFOLIANTE NUTRIENTE

Isopropyl palmitate, sucrose, c10-18 Triglycerides, Synthetic wax, glyceryl stearate, trihydroxystearin, glycine soja oil, Peg-7 Glyceryl Cocoate, perlite, prunus armeniaca kernel oil, cera alba, rosmarinus officinalis extract, theobroma grandiflorum seed powder, saccharide hydrolysate, glycerin, helianthus annuus seed oil, silica silycate, cocos nucifera oil, theobroma cacao seed butter, caprylyl glycol, tocopherol, pentaerythirityl tetra-di-butyl-hydroxyhydrocinnamate, phenoxhyetanol, ci 77491, ci 77499, caramel, linalool, coumarin, limonene, parfum/fragrance.

Come avrete visto dagli INCI qui sopra non sono prodotti eco bio. Tuttavia, essendo esfolianti (che restano a contatto con la pelle per pochi istanti prima del risciacquo) li ho testati senza problemi. Li ho usati sul viso, non sulle labbra (anche se la confezione riporta la possibilità di quest’utilizzo).

Io spero che questo articolo vi possa essere utile e vi mando un grande bacio,

Deborah

Pin It on Pinterest