Pelle mista

Pelle mista

Ciao Bloggerine, eccovi la seconda parte dell’articolo sulle tipologie di pelle! Sperando che vi sia utile, vi lascio alla lettura!

PELLE MISTA:

La pelle mista è caratterizzata da zone con maggiore produzione di sebo (la cosidetta zona T) e zone secche.

Come si cura?

Innanzitutto è importante tenere a mente che l’idratazione dev’essere in ogni caso presente perché in assenza di essa le ghiandole sebacee tendono a produrre ulteriore sebo e conseguentemente peggiorare il problema (a tal proposito vi consiglio maschere idratanti a base di vitamina C). Naturalmente anche la detersione e l’esfoliazione rivestono un ruolo fondamentale. I prodotti che vi consiglio per questi due step sono gli stessi consigliati per la pelle grassa e in ogni caso in commercio esistono moltissime creme specifiche per combattere il problema. Una buona routine di cura della pelle mista consiste infine nell’utilizzo di cosmetici specifici (in particolare fondotinta minerali aiutano ad evitare lucidità nella zona T) e nell’ idratazione del contorno occhi (zona con presenza limitata di ghiandole sebacee e dunque da curare particolarmente).

E anche per oggi mi fermo qui bloggerine!!! Alla prossima!!

 

DebyVany91

Pin It on Pinterest