3 Piastre per capelli moderne che rovinano meno la chioma!

3 Piastre per capelli moderne che rovinano meno la chioma!

Si dice frequentemente che le piastre per capelli rovinano la chioma, ma non è sempre vero: grazie alle nuove tecnologie al giorno d’oggi esistono piastre intelligenti che aiutano ad ottenere un effetto curato senza incidere massicciamente sullo stato di salute della chioma.

La piastra infatti, se utilizzata con moderazione e integrata in una routine di cura specifica per i capelli, è uno strumento utile per la bellezza della nostra chioma. Essa infatti aiuta a richiudere le cuticole e donare ai capelli un aspetto più ordinato e luminoso, senza nodi e senza effetto crespo. Certo, bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli nella nostra routine di cura per capelli, come l’uso costante di una buona maschera nutriente per la chioma per ottenere il miglior risultato senza far soffrire i capelli.

L’aspetto principale al giorno d’oggi però resta sempre la scelta di uno strumento moderno, che stressi il meno possibile la nostra chioma. Vediamone insieme alcuni.

3 Piastre per capelli moderne che rovinano meno la chioma!

 

 

Retrò Upgrade – Piastra professionale in tormalina e infrarossi (in vendita sul sito Xevolution)

Questa piastra abbandona la vecchia ceramica, per la scelta di un materiale di qualità e performance nettamente superiore: la tormalina. Questo materiale garantisce infatti una protezione maggiore ai capelli dai danni del calore e lo distribuisce in modo più uniforme, assicurando al contempo un risultato più duraturo. L’uso di questa piastra è richiesto quindi meno frequentemente, perché l’effetto lisciante, lucidante e anti-crespo risulta di maggior durata. Ed anche l’impatto sulla chioma al momento dell’utilizzo è ridotto dall’azione della tormalina. In questa piastra inoltre la performance della tormalina è abbinata all’efficacia degli infrarossi che assicurano un liscio più veloce da ottenere e più resistente contro l’umidità ambientale.

Ascet Ultrasonic – Piastra a infrarossi e ultrasuoni (in vendita sul sito Xevolution)

Anche questa piastra è la dimostrazione che le moderne tecnologie sono volte a ridurre notevolmente l’impatto dello styling sulla salute dei capelli. Questa piastra si utilizza in combo con un prodotto nutritivo e aiuta a migliorare notevolmente la sua penetrazione nel capello. L’azione a freddo è completamente differente da quella delle altre piastre ed è consigliata nei trattamenti di ricostruzione delle chiome danneggiate.

Corioliss C1 Touch Hair – Piastra in titanio (in vendita sul sito Look Fantastic)

Anche il titanio è un materiale di qualità nettamente superiore alla ceramica, moderno e innovativo. La sua caratteristica è quella di danneggiare meno la chioma rispetto alla ceramica, perché distribuisce in modo uniforme il calore ed aiuta ad ottenere risultati evidenti in un minor tempo d’utilizzo (anche sulle chiome ricce e con capelli spessi). Le piastre fluttuanti in titanio di questa piastra consentono al prodotto di scivolare meglio sulla chioma, ottenendo risultati più velocemente.

Io spero che quest’articolo vi sia stato utile e vi rimando alla sezione Hair Care per tanti suggerimenti sulla cura naturale dei vostri capelli.

Un bacio e a presto!

Deborah

Pin It on Pinterest