3 Solari pericolosi da evitare sotto l’ombrellone!

3 Solari pericolosi da evitare sotto l’ombrellone!

Eccoci qui per scoprire insieme 3 solari pericolosi da evitare assolutamente sotto l’ombrellone e alcuni consigli per godersi il sole senza rischi per la salute.

3 Solari pericolosi da evitare assolutamente!

 

solari pericolosi

 

Ho deciso di racchiudere le creme solari pericolose sotto 3 categorie specifiche, che raggruppano vari prodotti. Vediamo insieme di cosa si tratta:

  • Solari fai da te, sono a mio parere la categoria di solari più pericolosi che esista. Non pensate mai di realizzarvi un solare fatto in casa seguendo qualche ricetta del Web perché è un’idea veramente malsana e rischiosissima per la vostra salute. Con il sole non si scherza e bisogna proteggersi con creme apposite, che contengono veri filtri solari. Utilizzare solari fatti in casa è pericoloso perché rischiate ustioni anche molto gravi.
  • Solari con Benzofenone, ho scritto un articolo dedicato a questo ingrediente da evitare nei solari di cui vi lascio il riferimento qui sotto. Il Benzofenone è un ingrediente che interferisce con il sistema ormonale ed è per questo pericoloso per il nostro organismo. Vi consiglio di approfondire l’argomento, nell’articolo che ho scritto a proposito.
  • Solari con SPF troppo basso rispetto al proprio fototipo, anche scegliere un solare con fattore di protezione troppo basso può essere pericoloso. Purtroppo spesso l’SPF viene sottovalutato: si pensa che più è basso e più ci si abbronzerà. In realtà questa è una falsa credenza. L’abbronzatura sana è quella presa con il cervello, usando un solare adeguato al proprio fototipo ed evitando l’esposizione al sole nelle ore più calde. Può sembrare scontato, ma fidatevi che non lo è. Fare le lucertole al sole durante le ore più calde, vi farà solo invecchiare la pelle più rapidamente (oltre che scottare).

Eccovi altri consigli importanti da seguire.

Quando scegliete il vostro solare preferite formule eco bio, con filtri fisici. I filtri fisici infatti respingono la radiazione solare, anziché assorbirla e neutralizzarla (come fanno i filtri chimici, però in questo modo vengono comunque rilasciati radicali liberi che danneggiano la nostra pelle). Ricordate di riapplicare frequentemente il vostro solare, specialmente se eco bio, per garantirvi una protezione perfetta.

I solari eco bio hanno inoltre il pregio di non contenere sostanze come petrolati, siliconi, ftalati, cessori di formaldeide, parabeni e profumi sintetici che possono danneggiare la pelle.

Non portate troppe ore in spiaggia i vostri bambini perché ne soffrirebbero. I bimbi piccoli specialmente, non dovrebbero stare in spiaggia più di qualche ora nel primo mattino.

Io spero che questo articolo vi sia stato utile e vi invito a condividerlo per farlo conoscere a quante più persone possibili.

Qui sotto trovate altri articoli collegati all’argomento, che vi saranno utili per approfondire.

A presto,

Deborah

Pin It on Pinterest