L’Acqua Micellare si risciacqua? Ecco la verità!

L’Acqua Micellare si risciacqua? Ecco la verità!

L’Acqua Micellare si risciacqua? Questa è una domanda che mi fate in moltissime ed ho quindi pensato di dedicarvi un post, perché sebbene la risposta possa sembrare banale, non lo è affatto!

 

 

Cos’è l’Acqua Micellare?

Prima di rispondere alla domanda “L’Acqua Micellare si risciacqua?” è doveroso conoscere meglio questo prodotto per la rimozione del trucco e la sua esatta funzionalità.

L’Acqua Micellare è un’acqua dall’azione detergente e struccante per il viso. Basta versarne una piccola quantità sul dischetto di cotone e passarlo su tutto il viso per asportare impurità e make-up.

Questo prodotto agisce grazie a piccole strutture chiamate micelle che attraggono make-up e impurità, asportandoli dalla pelle. La formula delle acque micellari contiene tensioattivi, sostanze che detergono la pelle e migliorano la sensazione di pulizia.

L’Acqua Micellare si risciacqua?

Sulle confezioni delle acque micellari è spesso scritto che l’Acqua micellare NON si risciacqua. Ma sarà davvero un bene per la nostra pelle?

L’Acqua Micellare è comunque un prodotto che contiene tensioattivi, sostanze che se restano sul viso continuano la loro azione solvente indebolendo la barriera idrolipidica cutanea. Dunque personalmente consiglio sempre di risciacquare il viso dopo la rimozione del trucco, per eliminare bene tutte le impurità residue ed anche le tracce di tensioattivo rimanenti sulla pelle.

Come si risciacqua l’Acqua Micellare?

Se anche tu credi che sia bene risciacquare l’Acqua Micellare, ti chiederai come farlo al meglio. Normalmente si pensa all’utilizzo di un altro detergente. Personalmente utilizzo il Latte Detergente dopo aver rimosso il trucco con l’Acqua Micellare perché ho una pelle asfittica, tendenzialmente secca in superficie.

Ma c’è anche un altro modo per rimuovere l’Acqua Micellare ed è quello di passare un dischetto di cotone imbevuto con un tonico o un idrolato sulla pelle. In questo modo la detersione sarà decisamente più dolce e non aggressiva sulla pelle. Questo metodo è consigliato specialmente nel caso tu abbia un’acqua del rubinetto molto calcarea.

Io spero che questo articolo vi sia stato utile e vi mando un grande bacio!

Fatemi sapere nei commenti se anche voi risciacquate l’acqua micellare e (se sì) come la risciacquate. Sarà utile a tutte!!

Un bacio,

Deborah

Pin It on Pinterest