Bava di Lumaca in estate: si può usare? + consiglio nuova crema!

Bava di Lumaca in estate: si può usare? + consiglio nuova crema!

In tantissime mi chiedete se è possibile sfruttare i benefici della Bava di Lumaca in estate ed ecco perché oggi voglio parlarvi di questo argomento nel dettaglio e consigliarvi anche una nuova crema eco bio a base di questa preziosa sostanza.

La Bava di Lumaca (come vi ho spesso raccontato) è ricca di sostanze benefiche per la pelle. Contiene infatti Allantoina (lenitiva), Acido Glicolico (rigenerante, esfoliante), Collagene, Elastina, Proteine e Vitamine. Sulla pelle esplica moltissime proprietà: attenua le macchie, rigenera, risveglia e illumina il colorito e svolge una preziosa azione rassodante e anti-aging.

 

 

Bava di Lumaca in estate: si può usare?

La presenza di Acido Glicolico nella naturale composizione della Bava di Lumaca, tende a stimolare l’esfoliazione della pelle. Vengono eliminate le cellule morte e le macchie si schiariscono dopo ogni utilizzo. Proprio per questa azione esfoliante però, in estate è consigliato usare la Bava di Lumaca solo alla sera. Al mattino è bene ricordarsi di usare un prodotto con protezione solare, per proteggere la pelle esfoliata e quindi più sensibile. Alla sera in estate la Bava di Lumaca è eccellente anche perché contrasta i danni dei radicali liberi rilasciati durante l’esposizione al sole, inoltre lenisce e rinnova la pelle grazie all’Allantoina.

In estate consiglio di scegliere la Bava di Lumaca in forma di siero (se la pelle è mista-grassa) oppure in forma di crema (per tutte le altre tipologie di pelle).

Come ci tengo sempre a ricordare, è importante scegliere prodotti che contengano Bava di Lumaca cruelty-free (ottenuta per stimolazione naturale del piede della Lumaca e non per scossa elettrica). Tutti i prodotti che vi propongo su PrimoBio contengono Bava di Lumaca cruelty-free perché per me questo aspetto è importante e ritengo debba esserlo anche per voi.

Nuova crema viso a base di Bava di Lumaca Nuvò, consigliata!

Un’ottima crema a base di Bava di Lumaca uscita in questo periodo è la Crema viso 24 H Nuvò. Questa crema è caratterizzata da una ricca sinergia di principi attivi, che accompagnano la Bava di Lumaca (contenuta in percentuale pari al 60% della formula): Acido Ialuronico, cellule fresche di Kiwi, Burro di Mango, Olio di Argan, Olio di Marula, Aloe Vera, Collagene Marino, Vitamina C, Vitamina E. E’ ottima sia per prevenire, che per contrastare le rughe. La texture è di facile assorbimento e la crema in questo periodo si presta in modo eccellente all’uso serale. La ricchezza di sostanze antiossidanti, rende questa crema perfetta per rassodare, liftare ed elasticizzare la pelle. Vista la preziosa formulazione, l’ho inserita con piacere anche su PrimoBio (il costo è di 29,90 euro).

Un’altra domanda che mi fate spesso è se la Bava di Lumaca si può usare anche sulle pelli giovani, nonostante abbia spiccate proprietà anti-aging. Ed ogni volta un po’ mi stupisco del perché venga posta questa domanda perché nella skin-care ricordatevi che prevenire le rughe è molto meglio che doverle contrastare quando sono già sopraggiunte! La Bava di Lumaca è ottima per uniformare il colorito della pelle e mantenerla soda ed elastica: agisce anche sulle rughe già sopraggiunte, ma è perfetta a qualsiasi età perché i suoi benefici cutanei sono meravigliosi. È una delle sostanze che maggiormente agisce sulla pelle, migliorandone l’aspetto, quindi se ancora non la conoscete non vi resta che provarla!

Detto questo per oggi vi saluto e vi aspetto nel prossimo articolo. Come sempre ci tengo a ringraziarvi per tutto il supporto che ogni giorno mi dimostrate: è un grande stimolo per proporvi sempre di più!

Deborah

Pin It on Pinterest