Trattamento rilassante fai da te


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi desidero proporvi alcune idee per prendervi cura di voi stesse, dedicando al vostro corpo alcuni trattamenti rilassanti per riposarvi ed allentare la tensione.

 

Trattamento rilassante fai da te

 

Seguendo i ritmi di vita frenetici a cui siamo sempre sottoposti, è facile perdere di vista la cura di sé, prediligendo trattamenti veloci, d’immediato effetto e di semplice applicazione. Una volta ogni tanto è bene però, trovare un po’ di tempo per sé stesse e regalarsi dei trattamenti che risanino il corpo e rigenerino lo spirito.

I trattamenti che vi propongo oggi sono davvero semplicissimi, facili da ricreare ma al contempo efficaci e rilassanti. Vediamoli subito insieme:

1.Quando penso al relax, subito immagino d’immergermi in una calda vasca d’acqua profumata, piena di schiuma e bollicine. Non c’è nulla di meglio infatti, che dedicare a sé stessi un trattamento che coniughi dei benefici per la pelle ed esalti i rilassanti poteri di alcune varietà di piante aromatiche ed oli essenziali. Il calore dell’acqua è fondamentale sia per coccolarsi nel freddo periodo invernale che per distendere la muscolatura allentando leggeri dolori dovuti a contratture più o meno marcate. Preparate il vostro bagno iniziando a far scorrere nella vasca dell’acqua a temperatura piacevole, aggiungete un bagno doccia naturale avente una profumazione neutra ed iniziate a distribuire alcune gocce di taluni oli essenziali aventi poteri rilassanti ed anti-stress. Gli oli essenziali che vi consiglio io sono i seguenti: Lavanda, Neroli, Gelsomino, Mandarino, Arancio Dolce, Anice, Bergamotto, Camomilla Romana, Ylang-Ylang. Una buona idea è quella di distribuire alcune gocce di uno di essi nella vasca, smuovendo l’acqua affinché si distribuiscano gli aromi;

2.Ottima idea alternativa è quella di ricorrere agli oli essenziali rilassanti per la diffusione ambientale. Inserendo alcune gocce di specifici oli essenziali, si ottengono delle miscele adatte ad essere inserite nei diffusori aromatici o direttamente nel contenitore vicino al termosifone della stanza. Il segreto è bilanciare bene le dosi per evitare di appesantire l’aria della stanza ed aggiungere gli oli essenziali in quantità uguali. Una formulazione interessante è la seguente: Bergamotto, Camomilla romana, Lavanda, Maggiorana. Non vi consiglio di superare le tre gocce per ciascun olio essenziale, la miscela è già intensa in questa maniera. Se volete risparmiare un po’, aggiungete soltanto uno o due oli essenziali, distribuendone quantità maggiori ma comunque non eccessive;

3.Se ne avete la possibilità, ricorrete ad alcuni massaggi rilassanti, magari da sperimentare con il proprio compagno. Non serve essere degli esperti e navigando in Internet si trovano molti articoli-tutorial che spiegano passo dopo passo come realizzare un buon massaggio. Ci sono anche molti libri sull’argomento, che spiegano come realizzare semplici massaggi. Una buona emulsione da massaggio si può ottenere diluendo in 25 ml di olio di Sesamo, due gocce di olio essenziale di Camomilla Romana e due gocce di olio essenziale di Arancio Dolce;

4.Un’idea ulteriore può essere quella di realizzare un pediluvio con l’ausilio di sali da bagno rilassanti. Non servono grandi spese, come spiego qui realizzarli è semplicissimo. Con pochi e semplici ingredienti è possibile ricreare dei sali da bagno direttamente a casa propria. Il massaggio ai piedi è fondamentale e può essere realizzato con un olio vegetale nutriente ed idratante come quello di Cocco. Quando provo questo trattamento i miei piedi rinascono, si idratano in profondità e restano piacevolmente morbidi a lungo. Una crema fantastica per massaggiare i piedi è quella del marchio Burt’s Bees, anch’essa a base di olio di Cocco. Il profumo è delizioso e la crema è molto idratante e piacevole da applicare;

5.Qualunque trattamento rilassante che si rispetti, non può prescindere da un’adeguata cura del viso. Io generalmente dedico al mio viso trattamenti detossinanti, perfetti per liberare la cute, donarle nuova luminosità e percepire un gradevole effetto rinfrescante per il viso. La mia maschera detossinante preferita è senza dubbio la, già più volte citata, referenza del marchio Fiori e Fate, accompagnata dal relativo gommage delicato. Ottima proposta rilassante è anche la maschera al cioccolato di Thémis, emulsione aromaterapica e astringente;

Spero che riusciate a trovare i miei consigli utili e interessanti. Sono molto curiosa di scoprire anche i vostri prodotti preferiti nell’ambito della cura e del relax.

Scriveteli in un commento: sarò lieta di scoprirli!

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Trattamento rilassante fai da te

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
10
Make up bio... la natura sulla pelle!