Review crema viso e contorno occhi Cien Nature


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Review crema viso e contorno occhi Cien Nature

Felice di soddisfare le vostre richieste, circa una ventina di giorni fa mi sono recata in un supermercato Lidl per acquistare alcuni cosmetici Cien Nature da testare e recensire per voi.

So che in tantissime siete rimaste incuriosite da questa linea di prodotti con buon INCI da supermercato, super economica ed ho ricevuto così tante domande a riguardo che ho deciso di scrivervi una recensione dettagliata.

I prodotti che ho acquistato sono stati la crema viso notte ed il contorno occhi Wild Rose (con Rosa Canina). Ho scelto questi tra i tanti disponibili (per la lista completa dei prodotti Cien Nature vi rimando all’articolo di presentazione che vi scrissi quando questa linea era ancora una Limited Edition) perché le formulazioni mi sembravano le più interessanti pur restando in un range di prodotti molto economici e quindi poco ricchi di sostanze realmente funzionali per le esigenze della pelle.

 

cien nature opinioni

 

Ho trovato i cosmetici Cien Nature molto interessanti dal punto di vista del prezzo, ma non poi così efficaci una volta messi alla prova. Effettivamente non possiamo aspettarci moltissimo da cosmetici che costano così poco (1,99 euro il contorno occhi e 2,99 euro la crema) e questo è chiaro anche dall’INCI.

Entrambi i prodotti a prima vista appaiono ricchi di ingredienti, certificati NATRUE e quindi decisamente validi. Analizzando meglio le formulazioni però è subito chiaro che questi due cosmetici uniscono praticamente acqua + olietto leggero (Jojoba o Caprylic) + Glicerina. La Glicerina deve essere inserita in un cosmetico al massimo in una percentuale pari al 5%. Essendo l’INCI scritto con gli ingredienti ordinati in scala decrescente, è facilmente intuibile come tutto ciò che segue la Glicerina (in questo caso al 3° posto in entrambe le creme) sia contenuto in quantità più basse nella crema. Se ci fossero stati oli più pregiati (es. Argan) a seguire nella formulazione, le creme sarebbero sicuramente risultate migliori perché certi oli effettivamente risultano efficaci anche a quantitativi più bassi. Invece, per contenere molto basso il prezzo al pubblico, anche gli oli inseriti dopo la Glicerina (quindi in quantitativi più bassi) non sono particolarmente ricchi di proprietà antiossidanti, eccezion fatta per l’Olio di Rosa Canina che però è presente molto più in basso.

Il fatto che una crema abbia un INCI lungo e pieno di estratti vegetali non significa che sia al contempo efficace per la nostra pelle. Queste due creme infatti ne sono un esempio: sono semplicemente delle creme che definirei “placebo” perché riescono a idratare superficialmente la pelle, ma molto di più non fanno. I cosmetici che approvo di più sono quelli realmente funzionali su una problematica, questi prodotti Cien Nature sicuramente sono economici, ma restano secondo me davvero semplicissimi. Non è così per tutti i cosmetici da supermercato: qualcosa di più valido c’è, ma ovviamente anche il costo è un pochino superiore.

Detto questo, eccovi alcune opinioni su texture e funzioni dei due prodotti.

La Crema notte Cien Nature è una crema che io ho utilizzato per testarla sia giorno che sera (alternandola ad altri cosmetici più performanti, perché da sola tutti i giorni non l’ho trovata sufficientemente nutriente per le mie esigenze). L’ho trovata facile da assorbire: inizialmente è un pelino appiccicosa, ma poi subito si assorbe e dona un lievissimo effetto tensore che svanisce al completo assorbimento. La fragranza è delicata, non mi fa impazzire perché mi ricorda una “rosa sintetica”, ma svanisce rapidamente. L’ho trovata più adatta come base trucco per la mia pelle secca (e quindi per un uso giornaliero) perché a livello di proprietà è inferiore a quel che normalmente amo utilizzare. Molto positiva la presenza di Q10, anche se immagino sia inserito in quantità irrisorie rispetto alle soglie d’utilizzo. Questa è una crema che definisco più idratante che nutriente, più adatta quindi ad una pelle normale e non la trovo particolarmente ricca di proprietà. Se non avete particolari esigenze e cercate un cosmetico facile da assorbire, può fare al caso vostro. In alternativa, se volete qualcosa di più completo (con proprietà antiossidanti, nutrienti e preventive ad esempio), questa cremina è troppo economica per soddisfare tutte queste esigenze insieme.

La mia opinione sul Contorno occhi Cien Nature è pressoché simile: non è un prodotto che possiede particolari proprietà, se non quella di fornire una leggera idratazione e assorbirsi rapidamente. Del contorno occhi ho un’opinione lievemente migliore: apprezzo molto l’assenza di profumazione e devo dire che anche in questo caso è una buona base per il trucco (specialmente se avete la pelle secca). Non trovo corretto affermare null’altro: non ritengo ci siano le condizioni per definire questo contorno occhi rassodante o anti-age, è semplicemente idratante.

Quando mi sono recata da Lidl ho guardato anche altri INCI ed in particolare ho trovato che il Latte detergente Cien (confezione bianca e rosa con tappino dosatore) fosse molto ben formulato e assolutamente accettabile. Io dai prodotti a risciacquo mi aspetto molto meno rispetto a quel che mi aspetto per una crema, questo detergente costava pochissimo (1,79 euro) eppure la formula è abbastanza ben fatta. Il latte detergente è formulato senza paraffina e siliconi, contiene estratto di Fior di Loto e proteine della Seta. Sebbene possieda una piccola quantità di alcool, contiene una buona quantità di olietti vegetali che ne tamponano l’effetto. Il risultato è quindi un latte detergente soffice e idratante, che strucca molto bene viso ed occhi senza bruciare e che lascia la pelle morbida e vellutata. Se capitate da Lidl, dateci un’occhiata perché per il suo prezzo merita decisamente un test.

Io spero che la mia review vi sia piaciuta: questa settimana ho in mente tantissimi altri articoli sui prodotti da supermercato e spero di cuore che le mie opinioni vi aiutino meglio a capire come scelgo un cosmetico e come anche voi potete capirne le proprietà dalla semplice lettura dell’INCI.

Vi mando un grande bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Review crema viso e contorno occhi Cien Nature

di Debyvany91 Tempo di lettura: 4 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!