Balsamo Garnier fiori di Loto e Mandorla


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Balsamo Garnier fiori di Loto e Mandorla

Oggi desidero parlarvi di un prodotto che mi ha davvero stupita in termini di qualità di cui desidero parlarvi già da alcune settimane.

Il prodotto in questione è un nuovo balsamo con Mandorla e fior di Loto Garnier della linea Ultra Dolce.

 

 

Come molte di voi sapranno ho iniziato ad essere sempre più selettiva nella scelta dei prodotti da applicare sui miei capelli poiché ho notato in prima persona gli effetti devastanti di talune sostanze, prime fra tutte i siliconi. Questo balsamo Garnier mi ha davvero stupita, l’Inci è quasi del tutto verde e non vi sono sostanze dannose per cute e capelli quali siliconi, parabeni, petrolati, coloranti sintetici, cessori di formaldeide.

La formulazione è davvero sorprendente considerato che stiamo parlando di un marchio che non ha mai tenuto in grande considerazione gli ingredienti da impiegare nei propri cosmetici. L’impegno dell’azienda in questo caso è davvero notevole, la formula è al 98% biodegradabile e gli ingredienti selezionati sono stati impiegati peculiarmente per minimizzare l’impatto ambientale del prodotto.

Oltre ad essere buono a livello d’ingredienti, il balsamo è altresì districante, idratante e ammorbidente. È una buona formula economica, adatta a tutte coloro che si avvicinano gradualmente al mondo dei cosmetici naturali o che comunque non hanno grandi disponibilità economiche.

Spero di cuore che sia l’inizio di una rivoluzione cosmetica. L’approccio è sicuramente positivo, un buon punto d’inizio che spero dia i suoi frutti ed induca tutte le aziende cosmetiche a migliorare le proprie formulazioni scegliendo ingredienti più sani e benefici per viso, corpo e capelli. Mi auguro che anche i consumatori più inconsapevoli inizino a guardarsi intorno e a domandarsi per quale motivo certi prodotti inizino a riportare le diciture “senza parabeni, siliconi ecc…”. Purtroppo, continuo a ribadirlo, per troppi anni ci siamo fidati ad occhi chiusi di grandi marchi che poco avevano da offrire in termini di qualità. Spero che vengano portate alla luce le reali composizioni chimiche e dannose che inquinano il nostro corpo e la nostra terra.

Vi consiglio di andare a dare un’occhiata a questo prodotto. Si trova nei comuni supermercati e nelle classiche profumerie ed il prezzo è molto contenuto: meno di due euro per 200 ml di prodotto.

Chiaramente resta un punto d’inizio e continuo a preferire i miei prodotti biologici però anche questo non è male, devo ammetterlo. Non si può affermare lo stesso per quanto riguarda lo shampoo della stessa linea che non ha un bell’Inci.

Un forte elemento negativo che continua a permanere è che Garnier effettua test sugli animali. Mi auguro di cuore che questi test vengano aboliti e vi consiglio a tal proposito di firmare la petizione che trovate sul sito della Lav (http://www.lav.it/index.php?id=963).

Vi mando un bacio e aspetto le vostre preziose opinioni a riguardo!

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Balsamo Garnier fiori di Loto e Mandorla

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
27
Make up bio... la natura sulla pelle!