Pure+Simple: recensione correttori, blush e acido lattico


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi desidero recensirvi alcuni nuovi prodotti Pure+Simple testati grazie alla disponibilità dell’azienda.

Pure+Simple è un’azienda canadese con la quale collaboro ormai da diversi mesi. Le produzioni del marchio sono totalmente naturali e prive d’ingredienti di sintesi o derivazione petrolchimica. Oltre ad avere una vasta gamma di prodotti per la skin-care, l’azienda è leader anche nella produzione di make-up professionale eco-bio che ho avuto modo di testare in più occasioni e che mi ha sempre stupito per l’altissima resa e tenuta.

I prodotti che andrò a recensirvi in quest’occasione sono quattro, nello specifico i due correttori, un nuovo colore di blush implementato in occasione delle festività natalizie e l’acido lattico prodotto dall’azienda.

Inizierò questa recensione parlandovi dei due correttori, prodotti che ammiravo da un po’ di mesi e che ero davvero curiosa di testare. Entrambi i correttori sono contenuti in pratiche jar da sette grammi ciascuna ed hanno una texture molto compatta. La pigmentazione è ottima ed anche la resa e la tenuta risultano davvero sorprendenti. Nonostante l’emulsione sia in crema, la consistenza di questi correttori è piuttosto solida e secca. La peculiarità di questi prodotti è che seppur cremosi e ricchi di ingredienti idratanti e curativi, una volta fissati resistono perfino meglio dei correttori siliconici, tant’è che si fondono benissimo sulla pelle divenendo quasi polveri. Le due colorazioni presenti sono universali e richiamano rispettivamente il giallo ed il color salmone. Utilizzo questi correttori ormai ogni volta che mi trucco e penso siano davvero un ottimo investimento, per chi cerca make-up professionale senza ingredienti di sintesi. Gli ingredienti principali dell’emulsione sono olio di mandorle dolci, cera d’api, olio di palma, burro di karité, burro di cacao, olio di jojoba e sono presenti altresì burro di avocado, vitamina E, Aloe Vera, Rosmarino e olio di Neem. Sono dei prodotti eccellenti su qualunque tipologia di pelle, anche mista-grassa.

 

Pure+_simple_02

 

Ulteriore prodotto di make-up che ho testato è un nuovo blush, denominato Glow e creato durante il periodo invernale. Ho già avuto modo di testare in passato alcuni blush Pure+Simple, bellissimi colori super pigmentati e davvero unici nel loro genere. Se i precedenti blush del marchio testati (Melon e Soleil, la cui recensione è reperibile qui) mi hanno soddisfatta appieno, questo è ancor più bello. Oltre ad essere utilizzabili sul viso, queste polveri compatte sono ottime anche come ombretti ed hanno un’ottima durata. Il nuovo colore è davvero spettacolare: un mélange perfetto tra il corallo e l’oro. Il finish è shimmer però i microglitter sono così sottili da fondersi perfettamente con il pigmento di base, donando un aspetto delizioso e decisamente luminoso al viso senza scendere nella volgarità. La confezione di questi blush è praticissima anche per viaggiare poiché il prodotto contenuto è in quantitativo pari a 5 gr.

 

Pure+_simple_03

 

Ultimo prodotto che sto ancora testando per bene è l’ acido lattico. Prima di fornire un’opinione completa preferisco aspettare ancora un po’ perché non mi sento ancora in grado di formulare un giudizio complessivo su questo prodotto. L’acido lattico di Pure+Simple è contenuto in un’emulsione composta da acqua, estratti di alghe, Aloe Vera e glicerina. Lo scopo del prodotto è quello di esfoliare in profondità e illuminare la pelle. Finora ho sicuramente osservato effetti positivi. Il prodotto si applica la sera e agisce davvero in modo potente. Nonostante non bruci, dopo circa venti minuti inizia ad arrossare la pelle visibilmente. Dopo una settimana di trattamento trovo sicuramente la pelle più luminosa, prioritariamente nella zona T del viso, anche se ripeto è presto per dare un opinione. Ho iniziato a testare questo siero tardi rispetto agli altri prodotti, poiché prima volevo terminare d’utilizzare la crema a base di acido salicilico di cui già vi ho parlato nell’articolo dedicato alla cura dell’acne. Indubbiamente questo prodotto mi sta aiutando anche a eliminare le macchie dell’acne passata e cosa più importante, da quando lo utilizzo l’effetto è pari all’acido salicilico (forse leggermente inferiore) poiché la pelle è costantemente pulita, priva di sebo in eccesso ed assolutamente libera dai brufoli.

 

Pure+_simple_01

 

Fatemi sapere se voi avete provato questo acido e come vi siete trovate!

Eccovi il sito ufficiale Pure+Simple:

http://www.pureandsimple.ca/

Vi mando un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Pure+Simple: recensione correttori, blush e acido lattico

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
16
Make up bio... la natura sulla pelle!