Naarei: recensione matite naturali per occhi


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi desidero tornare a parlarvi di Naarei, azienda produttrice di referenze per il make-up certificate ICEA secondo il nuovo disciplinare COSMOS, reperibili nelle migliori farmacie.

Come anticipato nella precedente review Naarei, la realizzazione dei singoli prodotti del marchio avviene a partire da ingredienti vegetali di prima qualità provenienti in massima parte da agricoltura biologica. I prodotti Naarei godono di certificazioni ICEA, ottenute nel pieno rispetto del nuovo disciplinare COSMOS che introduce rigidi controlli su tutto il processo produttivo e non solamente sui prodotti finiti. Acquistare un prodotto Naarei è dunque garanzia di assoluta sicurezza considerato che il disciplinare sopracitato implica una dettagliata analisi associata a severi controlli su: metodi e tipologie di lavorazioni, percentuali d’ingredienti biologici impiegati nelle formulazioni, attendibilità dei fornitori di materie prime, tracciabilità dei lotti di produzione, scelta del packaging, dei materiali d’imballaggio e stoccaggio dei prodotti finiti.

Già in passato avevo molto apprezzato la qualità delle produzioni Naarei ed in quest’occasione non ho potuto fare altro che confermare le mie precedenti opinioni. Ho avuto la possibilità di testare cinque delle otto matite per occhi, referenze ricche di ingredienti vegetali emollienti.

Queste matite, come tutti i prodotti Naarei, sono cruelty-free e dunque non testate sugli animali. Sono adatte ai portatori di lenti a contatto e testate al Nickel, Cromo e Cobalto. Non contengono glutine, OGM, parabeni ed altri conservanti chimici, ingredienti d’origine animale, ingredienti derivati dal petrolio, coloranti chimici, siliconi, profumi sintetici e alcool. Sono dunque adattissime anche a coloro che hanno gli occhi e la pelle molto sensibili e delicati e sono altresì oftalmologicamente testate.

 

 

Ciò che subito mi ha colpito di queste matite, naturali al 99,9%, è la loro ottima cremosità e scrivenza. I colori sono vivi, pigmentati e senza dubbio originali. Le varie matite possono essere utilizzate sia come basi per l’ombretto, in virtù della loro ottima aderenza e sfumabilità, che come eyeliner. Risultano estremamente durature e se fissate con un ombretto resistono per tutta la giornata senza sbavare o perdere lucentezza e pigmentazione. Sin dai primissimi utilizzi si comprende subito l’elevatissima qualità di queste matite e soprattutto l’ottima selezione d’oli e cere vegetali che le compongono. Le matite scorrono benissimo sull’occhio, sono delicate e per nulla irritanti e possono essere utilizzate senza alcun problema anche nella rima cigliare interna. Nonostante siano molto durature e resistenti, riescono ad essere eliminate con un semplice struccante e non macchiano la pelle.

Grazie alla disponibilità della responsabile del marchio, ho avuto la possibilità di selezionare cinque colori a mia scelta: il n.101 (un classico marrone), il n.102 (un blu vibrante), il n. 103 (un verde smeraldo), il n.104 (un viola) ed il n.105 (un taupe violaceo). I colori sono molto carini, ottimi anche come semplici eyeliner poiché originali e luminosi. Le matite sull’occhio risultano glossate, lucenti e davvero originali. Potete giocare molto sulla versatilità dei colori e realizzare vari effetti più o meno appariscenti. I colori sono abbastanza fedeli rispetto a quelli mostrati sul sito ufficiale, ad eccezione dell’ultimo che si discosta apparendo meno viola di quanto potrebbe sembrare online.

Potete reperire queste matite nelle migliori farmacie al prezzo di 11 euro circa.

Eccovi il sito ufficiale del marchio dove reperire tutta la linea e le informazioni necessarie:

http://www.naarei.it/

Restate in allerta: presto vedrete delle bellissime novità nate dalla collaborazione Naarei & Biomakeup.

Cordiali saluti,

Deborah Lazzaro

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Naarei: recensione matite naturali per occhi

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
14
Make up bio... la natura sulla pelle!