La lista delle creme mani senza paraffina!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

I prodotti più usati nel periodo autunnale ed invernale sono sicuramente le creme mani. In commercio ce ne sono veramente tantissime, facili da reperire davvero ovunque ed anche al supermercato.

Affinché una crema mani sia davvero efficace è necessario trovarla formulata con ingredienti che realmente apportano nutrimento alla pelle, in una zona del corpo naturalmente più sensibile poiché in massima parte sfornita di ghiandole sebacee. La crema mani scelta deve dunque contenere ingredienti pregiati, come oli e burri vegetali, posti però nella prima parte dell’INCI e non addizionati ad alcun ingrediente di derivazione petrolchimica come la paraffina ed i siliconi.

Chi soffre di mani secche e screpolate, spesso è portato ad utilizzare alte quantità di creme idratanti. In realtà, se questa appare la soluzione migliore nell’immediato, non è detto che lo sia nel lungo termine. I petrolati (ingredienti di cui sono composte principalmente le creme mani) infatti svolgono un’azione idratante del tutto fittizia, rivestendo la pelle con un film esterno che alla lunga ne peggiora lo stato, impedendo alla pelle d’accedere al reale nutrimento di cui ha bisogno. Qualcuno obietta ancora che i petrolati siano la scelta migliore per chi passa gran parte del tempo con le mani immerse in acqua o a contatto con detersivi o agenti atmosferici come il freddo ed il vento. Di per sé invece proprio non è così: in questo caso sarebbe meglio riapplicare più spesso una crema a base di pura glicerina (umettante ed emolliente) e/o Aloe Vera (per la sua capacità di penetrare molto più in profondità di tanti altri ingredienti).

Un errore che si tende spesso a fare inoltre, inconsapevolmente, è applicare la crema mani sulla pelle completamente asciutta. Essendo formata generalmente da oli, una crema mani eco biologica svolge un’azione nutriente più efficace se spalmata sulla pelle umida. Questo perché in generale tutti gli oli andrebbero applicati su zone del corpo inumidite, al fine di limitarne l’effetto “solvente”. Sembra strano da dire però anche gli oli hanno un effetto solvente, a seconda della loro natura. Quindi, a meno che non si applichi un burro puro o dell’olio di Cocco, in generale un’emulsione andrebbe applicata (per migliorarne la resa) sulla pelle inumidita.

Oltre ad una buona crema mani è fondamentale scegliere anche un sapone naturale, con le caratteristiche che ho spiegato qui:

MANI SECCHE? STOP AL SAPONE!

Siccome so che è difficile trovare in commercio delle creme mani con buon INCI, ho deciso d’includere in quest’articolo una piccola lista di quelle per le quali vale la pena spendere i propri soldi.

Tutte queste creme possiedono buon INCI, però indubbiamente rispetto a quelle completamente definibili eco-biologiche c’è una differenza. Se siete interessate ad approfondire l’argomento vi consiglio di riferirvi ad un articolo guida che ho scritto a proposito:

LE DIFFERENZE D’INCI TRA LA COSMESI AL SUPERMERCATO E ONLINE

Ho scelto di soffermarmi sulle creme low-cost per cercare di soddisfare l’esigenza maggiore, suddividendole in creme reperibili nei comuni supermercati e/o online. Ecco qui la mia lista!

La lista delle creme mani con buon INCI

 

creme_mani_buon_inci

 

Benecos, è un marchio reperibile online su moltissimi e-shop di cosmesi eco biologica. La crema mani di questo brand è molto economica ma formulata benissimo e davvero efficace.

Phytorelax, di questa marca ci sono tanti prodotti con buon INCI tra cui, appunto, alcune creme mani come quelle delle linee Burro di Karitè, Argan e Burro di Cacao;

Omia Lab, nella linea eco biologica certificata ICEA c’è una crema mani all’Aloe Vera senza petrolati, parabeni e siliconi;

Omnia Botanica, la crema mani al burro di Karité è validissima e molto economica;

Biopha Nature, è una linea di prodotti certificati COSMEBIO che si trova negli ipermercati Interspar. La gamma contiene due creme mani, tutte e due con buon INCI;

VerdeVera di Despar, è la linea di cosmesi bio dei supermercati Despar che contiene altresì una crema mani con Arancio  dolce e Vitamina E;

Viviverde Coop, la celebre linea dei supermercati Coop contiene altresì una crema mani con buon INCI;

Legami Nourishing Hand Balm, questa crema mani uscirà tra qualche giorno nelle librerie Feltrinelli insieme ad altre due “sorelline” che però contengono siliconi quindi non sono eco bio;

I Provenzali, la crema al burro di Karitè è formulata bene (hanno rivisto ed aggiornato la formulazione togliendo un conservante a bollino rosso sul BioDizionario);

Biovera, è una crema mani che si acquista online ad un prezzo contenuto. Funziona bene ed è certificata ICEA;

Se quest’articolo vi è stato utile non esitate a condividerlo: mi farebbe molto piacere!

Ovviamente so già di non aver mappato tutte le creme mani in commercio: continuerò ad aggiornare quest’articolo quindi tenetelo d’occhio!

Se volete acquistare delle creme mani con ottimo INCI, personalmente testate e approvate perché ritenute validissime, vi rimando all’e-shop di Biomakeup, PrimoBio. Nell’articolo che vi lascio qui sotto trovate il link diretto:

PRIMOBIO: LO SHOP DI BIOMAKEUP

Un bacio,

DebyVany91

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



La lista delle creme mani senza paraffina!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 3 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!