Efit: review prodotti ai sali del Mar Morto


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi desidero parlarvi di due prodotti Efit inseriti nella gamma Health&Beauty: il fango e l’acqua concentrata del Mar Morto.

Efit è un’azienda nata con lo scopo di diffondere le proprietà curative dei preparati fitoterapici naturali, ingredienti attivi tesi a risolvere direttamente la causa dei disturbi cutanei o più profondamente organici senza lavorare unicamente alla scomparsa dei sintomi. L’équipe di medici che compone il gruppo di lavoro Efit, seleziona con estrema cura ed attenzione le materie prime da impiegare nei propri prodotti, valutandole in termini di purezza e sottoponendole ad accurate analisi laboratoriali.

Ho già avuto la possibilità di testare varie referenze in vendita sull’e-commerce ufficiale del marchio per cui se desiderate approfondire la conoscenza vi rimando ad ulteriori review realizzate nello specifico.

Appena ho ricevuto il comunicato stampa relativo alla nuova acqua concentrata del Mar Morto, consigliata per ridurre in poco tempo acne e cicatrici, ho subito espresso il desiderio di testarla e per completare il pacchetto curativo, mi è stato gentilmente omaggiato anche il fango purificante.

 

Efit_01

 

Attualmente non soffro quasi più d’acne tuttavia la mia pelle resta tendenzialmente impura e devo stare veramente attenta a non irritarla o occluderla per il timore di vedere nuovamente insorgere l’acne. Le cicatrici stanno andando via gradualmente tuttavia ancora non posso dire di avere una pelle bellissima o perfetta.

L’acqua del Mar Morto è un concentrato di sali e minerali che costituiscono ben il 20% della formula (rispetto al 5% contenuto nell’acqua di mare tradizionale). Con ben 26 oligoelementi minerali, quest’acqua è consigliata come trattamento intensivo per acne e psoriasi nonché cellulite. Agendo per osmosi, i sali contenuti in quest’acqua attirano ed assorbono i liquidi carichi di tossine, drenandoli ed apportando contemporaneamente proprietà antisettiche marcate.

Si tratta di un’acqua concentrata perché è stata sottoposta a naturale evaporazione che ha causato la perdita del 60% della massa liquida con permanenza intatta del quantitativo di oligoelementi minerali contenuti nel composto. L’acqua così ottenuta è molto densa e presenta una consistenza di olio secco. Viene sottoposta ad ulteriore purificazione e successivamente rivenduta al prezzo di 21 euro per 150 ml.

Il fango del Mar Morto è formato da sedimenti ricchi di minerali, accumulatosi sul fondo del mare nel corso dei secoli. È veramente uno dei più ricchi fanghi curativi presenti in commercio, utile ancora una volta per acne, psoriasi e reumatismi. Il prezzo è di 30 euro per 1 kg.

Il protocollo di trattamento per l’acne prevede tre settimane di trattamento distinte in tre fasi che vi riporto alla lettera:

1) Una volta alla settimana: uno scrub leggero sulla parte interessata con poco Sale del Mar Morto da diluire con Acqua Concentrata del Mar Morto fino ad ottenere una texture omogenea, oppure mescolare poco sale con 1 cucchiaino di Sapone Nero con Eucalypto o di Olio Vegetale di Oliva o di Olio Vegetale di Jojoba;

2) Tre volte la settimana: una maschera con Fango del Mar Morto, temperatura 28°-34°, da tenere in posa per 20 – 30 minuti (importante: testare il Fango prima dell’utilizzo per evitare reazioni allergiche sempre possibili. Ricordarsi che un lieve rossore e/o prurito sono dovuti all’effetto del Fango stesso).

3) Tre volte la settimana: nei giorni in cui non si effettua il trattamento con il Fango, fare impacchi di Acqua Concentrata del Mar Morto (anch’essa contenente fino al 50% di Sale del Mar Morto), poi risciacquare ed applicare Idrolato Aromatico di Rosa Damascena come tonico astringente.

Ho fatto il trattamento per due settimane, alternate da una fase di riposo per la pelle e devo dire che sono rimasta proprio soddisfatta. Le prime volte che applicavo l’acqua concentrata avevo un bruciore ed un prurito molto intensi però l’effetto è gradualmente svanito. Mi è piaciuta molto la purificazione cutanea data dall’abbinamento di acqua concentrata e fango. L’effetto indesiderato però è stato di secchezza cutanea che ho iniziato a risolvere con alcune creme specifiche e molto idratanti.

Mi sento di cuore di consigliarvi questo trattamento, mi è piaciuto molto e se l’avessi scoperto prima sono sicura che mi avrebbe aiutato a risolvere molto più velocemente la situazione della mia pelle.

Vi lascio il link per l’acquisto diretto dei prodotti:

http://www.efitonline.com/store_online.php?cat_id=21&subcat_id=64

So che in alcune città italiane Efit è reperibile anche presso Naturasì.

Vi mando un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Efit: review prodotti ai sali del Mar Morto

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
13
Make up bio... la natura sulla pelle!