Creme viso Nichel Tested eco bio Maternatura!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Review Creme viso Nichel Tested Maternatura!

In questo articolo desidero mettere a confronto le proprietà di 3 creme viso Nichel Tested ed eco bio certificate, che apprezzo molto e trovo davvero ben formulate: sto parlando delle creme viso eco bio Maternatura!

Maternatura è un’azienda italiana che produce cosmetici eco biologici certificati ICEA, Nichel Tested e cruelty-free. I cosmetici Maternatura sono inoltre privi di: parabeni, paraffina, oli minerali, SLS-SLES e DEA.

Nella sua linea, Maternatura comprende tre creme viso eco bio, ciascuna pensata per uno specifico tipo di pelle. Nonostante siano molto diverse tra loro, queste tre creme viso hanno tutte e tre la caratteristica comune di essere leggere e facili da assorbire per la pelle.

In questi mesi le ho testate tutte e 3 per potervi scrivere questa review a confronto, nella quale ho voluto inserire anche alcuni consigli relativi alla scelta della propria crema viso, in base al tipo di pelle e agli ingredienti più adatti a ciascun tipo.

 

creme_viso_nichel_tested_maternatura

 

Crema viso opacizzante alla Magnolia – pelle mista o grassa

Sono poche le creme viso eco bio e senza siliconi, a svolgere una buona azione opacizzante. Il pregio di questa crema è proprio quello di mantenere asciutta la pelle, controllando e regolando la produzione del sebo durante la giornata. Questa proprietà mattificante-opacizzante è data dalla presenza di estratti vegetali in base acquosa di Magnolia, Salvia, Bardana e Lavanda che svolgono una funzione astringente e sebo-regolatrice.

Questa crema è adatta come base trucco e fornisce un’idratazione molto leggera, pensata appunto per riequilibrare una pelle mista o grassa.

La presenza di estratti vegetali astringenti è la caratteristica principale di questa crema, che suggerisco di ricercare anche nel vostro prodotto eco bio se avete una pelle mista o grassa.

La parte idratante della crema è data da olietti leggerissimi, come Dicaprylyl Ether. Anche qui un piccolo suggerimento: la parte idratante in una crema viso non può mai mancare, anche se userai il prodotto su una pelle mista o grassa. È importante però che tu scelga un prodotto leggero e puoi riconoscerlo proprio dalla tipologia di oli che contiene. Ottimi sono ai primi posti dell’INCI Caprylic Triglyceride o Dicapryl Ether.

Crema viso lenitiva alla Peonia – pelle delicata o arrossata

Questa è una delle creme viso più lenitive che io conosca!

Specialmente sulle pelli arrossate (magari dalla couperose oppure in caso di eccessiva sensibilità cutanea o ancora dopo uno sfogo di acne) questa è una crema che consiglio. Come texture è anche in questo caso leggera, seppur più nutriente rispetto alla crema opacizzante della stessa linea.

La caratteristica di questa crema è proprio quella di possedere molti estratti dai poteri lenitivi e calmanti per la pelle.

Se avete la pelle molto sensibile o soggetta a frequenti irritazioni, cercate una crema che abbia una buona quantità di ingredienti lenitivi, ma anche una base di sostanze antiossidanti. I radicali liberi sono infatti prodotti anche dalle infiammazioni e quindi le sostanze antiossidanti che li contrastano possono in questo caso essere d’aiuto. Soprattutto in inverno inoltre, non sottovalutate il potere degli oli vegetali per proteggere la pelle sensibile dagli agenti atmosferici, mantenendo intatte le sue difese e preservandola in salute.

Crema viso idratante ai Fiori d’Arancio – pelle normale e secca

Questa crema viso è una delle poche creme viso eco bio per la pelle secca, che trovo adatte anche alla pelle asfittica o a tendenza comedogena.

Questa è tra le tre creme viso Maternatura, la più adatta al mio tipo di pelle (secca e sensibile) anche se non nego che uso con piacere anche la versione lenitiva, specialmente se la mia pelle è in un periodo di sfogo, magari in concomitanza con il ciclo.

Se avete la pelle secca, ma non tollerate le consistenze troppo unte o oleose, questo è il prodotto che fa al caso vostro. Riconoscete una buona crema nutriente che però non appesantisce, sempre osservando l’INCI. State attente alla posizione degli ingredienti e cercate si una crema che contenga degli oli dal medio-alto peso molecolare, ma non in primissima posizione o subito dopo l’acqua. Meglio che prima di questi oli ne siano presenti altri di più leggeri come appunto Caprylic Triglyceride o Dicapryl Ether. Questo significherà che le dosi degli oli più “pesanti” e nutrienti sono meno massicce e la crema quindi nutre, ma non appesantisce.

Spero che questo articolo vi possa essere utile per comprendere al meglio come scegliere la vostra crema viso e che abbiate trovato finalmente delle valide creme viso Nichel Tested per il vostro tipo di pelle!

Vi ricordo che Maternatura è acquistabile anche dai negozianti, basta contattare l’azienda via e-mail per ricevere il vostro listino dedicato: info@maternatura.it

Io vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo post!

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Creme viso Nichel Tested eco bio Maternatura!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 3 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!