Crema mani anti age: come sceglierla!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Crema mani anti age: come sceglierla!

Le mani sono il nostro primo biglietto da visita ed ecco perché quando l’età inizia ad avanzare, è importante scegliere una buona crema mani anti age, curando questa parte del corpo come faremmo con quelle ritenute (forse) le più importanti.

In quest’articolo ho deciso di racchiudere tutti i miei consigli per la scelta della miglior crema mani anti age, partendo ancora una volta dall’aspetto più importante: l’INCI.

Affinché una buona crema mani sia definibile anti age, è necessario che contenga ingredienti capaci di:

  • Migliorare l’elasticità cutanea
  • Schiarire eventuali macchie scure della pelle, dovute all’età
  • Proteggere e nutrire la pelle che con il passare del tempo tende a perdere più facilmente il suo naturale fattore d’idratazione

Riassumendo, la nostra crema mani dovrà quindi essere: elasticizzante, schiarente e idratante.

Non basta però che queste parole siano usate negli slogan pubblicitari del prodotto: è importante capire che vi siano nella formula degli ingredienti realmente funzionali agli scopi prefissi ed ora vedremo insieme quali sono.

Per migliorare l’elasticità cutanea è importante che nella crema siano presenti buone quantità di oli vegetali. Mandorle Dolci e Girasole sono due degli oli vegetali più usati nelle creme mani, ma anche Cocco, Rosa, Argan, Germe di Grano, Oliva sono tutti ingredienti ottimi e molto nutrienti per la pelle. Non utilizzate creme mani a base di siliconi: disseccano la pelle a lungo andare e così facendo la rendono più sensibile e meno nutrita ed elastica. Molto meglio una crema mani eco bio perché contiene ingredienti vegetali che davvero nutrono e rendono elastica la pelle, penetrando molto più in profondità rispetto agli ingredienti sintetici.

Per quanto riguarda invece il potere di contrastare le macchie cutanee, ottimi sono gli ingredienti dai poteri spiccatamente schiarenti. Olio di Rosa, Acido Ialuronico, Acido Glicolico (contenuto anche nella bava di Lumaca) estratti di frutta o ortaggi (mela, agrumi, patata) sono tutte sostanze che aiutano la pelle a rigenerarsi e contrastano così le macchie che va formando.

L’idratazione è invece data da tutti quegli ingredienti che aiutano la pelle a trattenere acqua, mantenendosi così più morbida e meno sensibile agli attacchi degli agenti atmosferici. L’Acido Ialuronico è il miglior ingrediente da questo punto di vista perché è la sostanza che più di tutte aiuta la pelle a mantenersi idratata e conseguentemente giovane. Sono poche le creme mani anti age che contengono questo prezioso ingrediente (molto costoso al produttore). Una di queste è la crema mani anti age dei Laboratori Farmaceutici Asteriti che io stessa apprezzo molto per la sua formula ricca e idratante. Questa crema mani contiene infatti tanti altri preziosi ingredienti per la pelle come la Calendula (lenitiva), la vitamina E (riparatrice) e i Sali del Mar Morto (dermopurificanti e rigeneranti). Si differenzia dalla maggior parte delle altre creme mani eco bio perché è spiccatamente anti age e studiata per accompagnare alla funzione idratante, altre specificità più difficili da trovare in un prodotto per le mani (come appunto l’effetto schiarente per le macchie).

 

crema_mani_anti_age_asteriti

 

 

Tutte le proprietà di questa crema mani sono visibili dalla scheda del prodotto nel sito ufficiale dei Laboratori Farmaceutici Asteriti: http://laboratorifarmaceuiticiasteriti.it/

La crema mani anti age è in vendita anche sul nostro PrimoBio. Se siete incuriosite andate a darci un’occhiata!

Un bacio,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Crema mani anti age: come sceglierla!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!