Come coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie?


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Oggi desidero approfondire un argomento sul quale ricevo moltissime domande: come coprire i capelli bianchi naturalmente, ricorrendo alle erbe tintorie!

Se seguite questo blog, sapete già che le tinte chimiche alla lunga sfibrano e danneggiano i capelli. Ecco perché affidarsi ad un metodo naturale è la scelta migliore. Le erbe tintorie oltre a colorare i capelli, contrastano l’effetto crespo e ristrutturano la chioma rendendola visibilmente più bella dopo ogni applicazione.

Esistono molti brands di erbe tintorie in commercio. Il mio preferito è Phitofilos, una linea di prodotti italiani di altissima qualità, performanti e privi di metalli pesanti, picramato e agenti chimici aggressivi. Phitofilos propone prodotti da usare a casa anche se è presente con i formati professionali anche presso alcuni saloni di parrucchieri (per vedere la lista completa, fate click qui). Phitofilos propone erbe tintorie sfuse e miscele di erbe tintorie, dal potere più riflessante. Possiede inoltre anche una linea di shampoo con erbe tintorie per rafforzare l’effetto della tinta naturale, nei lavaggi successivi.

Come coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie?

 

coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie

 

Coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie è possibile, basta farlo nel modo corretto. Essendo prodotti naturali l’effetto finale può variare da una chioma all’altra, questo dipende dalla porosità del capello e da altri fattori importanti. Il tempo di posa può variare da una chioma all’altra, questo aspetto è stimabile, ma la precisione esatta la avrete solo testando su voi stesse il colore. Al contrario di quel che si pensa, tingere i capelli con le erbe ayurvediche è facile: basta prendere un po’ di dimestichezza ed i vantaggi rispetto alla tinta chimica sono notevoli.

Ecco alcuni preziosi suggerimenti per chi si appresta a coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie per la prima volta:

  • Qualora vogliate coprire un numero consistente di capelli bianchi, ottenendo un colore finale castano o bruno, è importante fare un primo step con l’Henné rosso (Lawsonia). Questo perché determinate erbe tintorie (come il Mallo di Noce ad esempio) non riescono a coprire elevate percentuali di capelli bianchi da sole. Un primo passaggio con l’Henné rosso smorza il bianco: applicando un successivo impacco di Mallo di Noce o Indigo, otterrete un tono castano-bruno omogeneo ed i capelli che prima erano bianchi, diverranno di un bel castano senza più notarsi all’interno della chioma. State tranquille che non resteranno rossi.
  • Se il vostro colore naturale è biondo e avete dei capelli bianchi da correggere, il mio consiglio è quello di usare una miscela chiara già pronta (ad esempio la miscela Camomilla di Phitofilos). Questo perché le dosi delle singole erbe sono già state misurate ed è facilissima all’uso anche per i principianti (rispetto a Curcuma e Rabarbaro che presi singolarmente devono essere miscelati ad altre erbe per evitare un effetto troppo marcato).
  • Se avete i capelli tinti chimicamente, fate una prova su una ciocca di capelli prima di procedere all’intera chioma, specialmente se è per voi la prima volta con un prodotto naturale.
  • Quando passate all’uso delle erbe tintorie è importante abbandonare anche gli altri prodotti chimici che utilizzate per la vostra chioma. Prediligete una hair-care tutta eco bio: shampoo, balsamo e prodotti per lo styling dovranno supportare la vostra scelta, anziché contrastarla. Specialmente se avete stressato i vostri capelli con anni di tinte chimiche, potrete trarre grande beneficio ristrutturandoli con dei prodotti completamente eco bio.
  • Seguite alla lettera le indicazioni riportate sulle confezioni delle erbe tintorie: vi aiuteranno a prepararle al meglio per trarne i migliori benefici!

Io spero che questo post vi sia stato utile e vi mando un grande bacio. Torneremo ad approfondire questo argomento perché io per prima sono una grande amante delle erbe ayurvediche per i capelli!

A presto,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Come coprire i capelli bianchi con le erbe tintorie?

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!