Contorno occhi tonificante fai da te


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Il contorno occhi è la zona più secca del viso a causa del ridotto apporto sebaceo che la caratterizza. Proprio per questa motivazione, risulta la prima zona che manifesta i segni del tempo come rilassamenti e rughe d’espressione. A causa di una cattiva circolazione, spesso questa zona presenta altresì borse ed occhiaie, antiestetiche manifestazioni che debbono essere combattute mediante prodotti appositi applicati con massaggi detossinanti.

I prodotti per il contorno occhi presenti in commercio, spesso risultano molto costosi e ricchi di sostanze siliconiche che tendono a danneggiare il film idrolipidico cutaneo aumentando nel tempo la secchezza della zona e generando precocemente rughe e pieghette d’espressione. Molte di voi probabilmente non hanno mai pensato che anche le creme ed i sieri per il contorno occhi, sono prodotti assolutamente riproducibili a casa in maniera economica e naturale. Ecco dunque una semplice ricetta naturale che vi consentirà in breve tempo di preparare un ricco contorno occhi tonificante fai da te.

Contorno occhi tonificante fai da te Ricetta

Contorno occhi idratante fai da te

Di DebyVany91 Pubblicata: settembre 24, 2012

  • Resa: 10 applicazioni
  • Preparazione: 20 minuti

Oggi desidero presentarvi una semplice ricetta naturale per realizzare un ricco contorno occhi tonificante fai da te.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Fate sciogliere la cera d’api a bagnomaria, avendo cura d’integrare l’olio extravergine d’oliva ed il burro di Karité al termine dello scioglimento mescolando costantemente
  2. Inserite gli oli di Mandorle Dolci e di Rosa Mosqueta nel composto
  3. Aggiungete l’idrolato di Camomilla o di Calendula, qualora li possediate
  4. Mescolate il tutto energicamente aiutandovi con un piccolo frustino
  5. Versate il composto ottenuto in una pipetta e successivamente in una piccola jar vuota, ben pulita
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

A seconda del quantitativo di cera d’api inserita nel composto, riuscirete a modulare la formulazione rendendola più o meno solida e compatta. La cera d’api infatti risulta un ottimo addensante naturale, necessario in qualunque composto a cui desideriate donare maggior solidità. In ambito cosmetico viene impiegata per le sue proprietà emollienti e filmogene ed è utile nel trattamento delle pelli secche ed irritabili.

Il burro di Karité è uno dei più famosi elementi naturali avente molteplici e preziose proprietà protettive, idratanti, nutrienti ed eudermiche. Oltre a risultare un vero trattamento di bellezza per la pelle, è anche un ottimo alleato per mantenere una cute tonica, compatta e giovane. Come tutti gli altri ingredienti del composto, è bene selezionarne uno davvero puro e naturale non arricchito da conservanti o altri elementi chimici dannosi per la pelle.

L’olio extravergine d’Oliva è anch’esso un miracoloso alleato per la pelle, già presentato in molte ricette precedentemente proposte da Biomakeup. Risulta l’olio maggiormente dermoaffine ed ha un alto potere ristrutturante, rigenerante e nutritivo. È uno dei più preziosi oli utilizzati nelle creme di giovinezza per viso, corpo e contorno occhi.

L’olio di Mandorle dolci presenta anch’esso enormi poteri rigeneranti, nutrienti e rinfrescanti e risulta adatto ad ogni tipologia di pelle, specialmente quella dei neonati e degli anziani. Privo di effetti irritanti, è un prezioso concentrato di vitamina D, determinante per la qualità del film idrolipidico e per la maturazione delle cellule.

L’olio di Rosa Mosqueta è l’ingrediente principe del composto realizzato, scelto appositamente per le sue proprietà antirughe, restitutive, elasticizzanti e tonificanti. È particolarmente adatto per le pelli stanche e danneggiate considerata la sua capacità di combattere i segni del tempo e le rughe.

L’idrolato di Camomilla Romana è un prezioso ingrediente adatto in tutte le situazioni di infiammazione cutanea. La Camomilla è nota per le sue proprietà lenitive e rinfrescanti e dunque si presta benissimo ad essere inserita in un composto che andrà ad essere applicato nella zona più delicata del volto, il contorno occhi.

Un piccolo consiglio per godere al meglio delle proprietà del composto (qualora abbiate inserito l’idrolato di Camomilla Romana) è quello di applicarlo fino alle tempie, agendo con leggerissimi massaggi circolari in questa zona. Questo passaggio aiuterà a donare sollievo alle emicranie e a rilassare il corpo e lo spirito, godendo maggiormente dei benefici del composto.

Spero che questa ricetta vi sia stata utile!

Non esitate a farmi sapere nei commenti se vi è piaciuta.

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Contorno occhi tonificante fai da te

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
16
Make up bio... la natura sulla pelle!