Come preparare la pelle al sole


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno Bloggerine!

L’estate si avvicina e per prepararsi al meglio è necessario prestare cure particolari alla nostra pelle. In questi primi sprazzi d’estate viene voglia di scoprire le gambe, le braccia e le spalle, mostrarsi al top! Per ottenere un corpo di velluto è bene seguire alcuni piccoli e semplici consigli che vi aiuteranno a trasformare la vostra pelle preparandola al caldo e al sole estivo.

Ho deciso di realizzare questo articolo su richiesta di una cara iscritta alla quale mando un grande saluto. L’articolo sarà strutturato sotto forma di elenco puntato poiché ho notato che risulta più chiaro e facilmente leggibile. Non indugiamo oltre e sveliamo insieme i segreti per ottenere una pelle pronta per i primi caldi.

• Il primo step consiste senza dubbio nella realizzazione di un buono scrub. Probabilmente questo passaggio sembrerà scontato tuttavia vi garantisco che non lo è affatto. La stagione fredda rende più spesso e ruvido lo strato superficiale della pelle. Per assottigliarlo è necessario uno scrub da realizzare almeno due volte alla settimana per circa un mese. Lo scrub aiuta la rigenerazione della pelle e elimina le cellule morte favorendo la penetrazione dei principi attivi idratanti. Non è necessario acquistare uno scrub, è davvero semplice e divertente ricrearne di vari tipi a casa. La sezione ricette di Biomakeup contiene molti spunti interessanti a riguardo!

• Qualsiasi trattamento esfoliante che si rispetti è preceduto sempre da un buon bagno di vapore che ammorbidisce la pelle e apre i pori. Realizzarlo è semplicissimo, vi basterà lasciare scorrere per cinque minuti l’acqua bollente nella cabina della doccia;

• Il secondo passaggio consiste in un massaggio da effettuarsi con un guanto esfoliante delicato ed un olio idratante. Scegliete con cura l’olio idratante da impiegare ed acquistatene uno puro non contaminato chimicamente. Il mio consiglio è di impiegare olio puro di Argan, contenente grassi maggiormente affini alla pelle. Cercate di essere più leggere nella zona del seno e dell’addome. L’olio aiuta la pelle a recuperare il suo contenuto lipidico e la rende più idratata ed elastica;

• Non dimenticatevi di idratare quotidianamente la pelle scegliendo creme o balsami ideali da impiegare dopo la doccia. Scegliete formulazioni naturali ed escludete a priori i prodotti contenenti paraffine, oli minerali, cessori di formaldeide, parabeni, coloranti e profumazioni di sintesi. In commercio vi sono moltissimi prodotti certificati eco-bio, affidatevi ad uno di questi per andare sul sicuro;

• Per una bella pelle è importante curare anche l’alimentazione. Prediligete alimenti ricchi di betacarotene (carote, melone, papaya, albicocche, peperoni rossi…), vitamina A-B-C-E, omega 3, zinco, selenio e licopene. Mi raccomando però di accompagnare tali alimenti ad una dieta variata ed equilibrata;

• Bevete molta acqua. E iniziate a farlo subito poiché, come rivela un recente studio americano, quando esce dall’inverno la pelle ha solo il 7,10% di acqua quando per star bene dovrebbe averne decisamente di più. Io bevo moltissima acqua e vi garantisco che la pelle migliora a vista d’occhio. Fidatevi di me e non ve ne pentirete!

• Proteggete sempre la pelle dal sole. È assolutamente sbagliato pensare che non impiegando prodotti solari si ottenga un’abbronzatura più forte e intensa. Ciò che si ottiene è soltanto una scottatura di varia entità e danni nel lungo termine anche molto consistenti. Proteggete pertanto sempre la pelle dal sole e non esponetevi direttamente ai raggi solari per tempi prolungati. Io non amo particolarmente espormi al sole, prediligo di gran lunga restare sotto all’ombrellone al mare ma vi garantisco che se vi esporrete nelle giuste quantità otterrete una tintarella meravigliosa e duratura. Per il viso puntate su prodotti ad elevato fattore protettivo;

• Dopo l’esposizione solare applicate sempre una corposa crema idratante lenitiva. Quando ci saremo addentrati maggiormente nel periodo estivo realizzerò volentieri un articolo relativo alle modalità per scegliere i prodotti solari e dopo sole;

 

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo!

DebyVany91

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Come preparare la pelle al sole

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!