Aulina: il sapone bio fatto a mano


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Il sapone bio è una delle mie passioni e sono sempre felice di scoprire nuove realtà che lo producano artigianalmente.

Qualche tempo fa venni contattata da Aulina, giovane azienda italiana che produce sapone bio, per una collaborazione. Incuriosita dal loro progetto e dalla loro filosofia, accettai volentieri di testare alcuni dei loro saponi ed eccomi oggi ad esporre le mie opinioni in merito.

Aulina nasce nel 2012 con l’intento di valorizzare il territorio italiano impiegandone alcune pregiate materie prime (tra cui l’olio d’oliva) per la produzione di saponi naturali. Sostenendo un progetto a filiera corta, la produzione Aulina si esprime come artigianale in ogni sua fase ed è tesa a riscoprire genuini segreti per prendersi cura della bellezza. I prodotti Aulina nascono da un’enorme passione per l’ambiente e da un’attenta selezione degli ingredienti vegetali da impiegare e trasformare in cosmetici naturali d’alta qualità.

I saponi bio Aulina sono realizzati interamente a mano in piccole quantità, impastati, colati e tagliati manualmente da esperti saponai che li ripongono a stagionare per sei settimane prima di confezionarli. Ogni saponetta risulta quindi un pezzo unico, fatto con cura e passione attraverso l’antica tecnica della saponificazione a freddo. Durante la lavorazione il sapone non supera mai i 40° di temperatura per evitare la perdita delle preziose proprietà dei pregiati oli contenuti nella formula.

Aulina definisce i suoi saponi bio “vivi”, pieni di natura e realizzati nell’interezza della sostenibilità ambientale. Si tratta di cosmetici veramente buoni per la pelle, privi di conservanti ed ingredienti di derivazione sintetica e petrolchimica. Aulina non testa sugli animali ed impiega energia elettrica derivante dal sole, prestando attenzione al sistema produttivo che risulta privo d’emissioni inquinanti. Anche l’imballo dei prodotti è riciclato e riciclabile per fare del bene all’ambiente senza danneggiarlo.

I prodotti Aulina mi sono piaciuti moltissimo e testandoli mi sono realmente resa conto di come il termine artigianale non basti a definire equamente l’elevata qualità di questi saponi. Ho testato molti saponi artigianali ed ovviamente non tutti si sono posti sullo stesso livello. Aulina mi è parsa un’ottima realtà che spero riesca a crescere ed ottenere la notorietà che merita.

 

Aulina_01

 

 

Ho testato varie tipologie di sapone bio Aulina, afferenti a linee diverse e molto particolari. Gli estratti naturali che compongono questi saponi sono davvero insostituibili, per citarne alcuni troviamo: menta di Racconigi, olio di Canapa di Carmagnola, olio di Nocciola delle Langhe, miele del Roero, zucca di Piozzo e frutta del saluzzese. Già questo è bastato ad incuriosirmi, per non parlare dell’ottimo profumo che sprigionavano (già dalla scatola) queste piccole delizie.

Una delle linee più originali di Aulina è sicuramente quella definita “Profumi Reali”, ispirata ai personaggi simbolo della Reggia di Racconigi. Di questa linea ho testato tre saponette: Bela Rosin, Carlo Alberto e Principini. Tutte e tre le saponette hanno un profumo particolare e buonissimo, dovrei farvele annusare perché riusciate a coglierlo davvero. Bela Rosin ha una profumazione ispirata alla Rosa Mosqueta ed ha (come gli altri saponi) ben l’80% di olio d’oliva nella sua formula. Carlo Alberto possiede invece una fragranza più complessa e Principini è invece un sapone più adatto alle pelli sensibili, poiché idratante e perfetto anche per i più piccoli.

Tra i progetti Aulina spicca inoltre quello alla Canapa, le cui saponette sono formulate con ben il 12% di questo prezioso olio, accompagnato dall’80% d’olio d’oliva. Di questa linea ho testato il sapone scrub, un prodotto di cui ultimamente davvero non riesco a fare a meno e che mi accompagna spesso sotto la doccia per un’esfoliazione delicata e benefica. È una saponetta fantastica, forse la mia preferita tra tutte perché riesce a massaggiare e detergere benissimo la pelle anche con poche e semplici passate. Ha un buonissimo potere idratante e rende la pelle levigata, pulita e morbida. Ultimamente l’ho impiegata molto spesso e mi è piaciuta moltissimo perché pulisce ed esfolia in un solo gesto risultando funzionale e adatta alle esigenze di tutte le tipologie cutanee.

 

Aulina_02

 

Un ulteriore progetto Aulina è quello al Latte d’Asina, giornalmente ottenuto da animali che vivono nella Valle Stura. Ho testato un sapone di questa linea che contiene ben il 10% di Latte, accompagnato dall’80% d’olio d’oliva. È un sapone perfetto per la pelle secca ed è indicato sia per il viso che per il corpo. Mi piace moltissimo la sua capacità d’idratare senza ungere. Da quando lo impiego non sento più il bisogno della crema mani, che prima applicavo comunque saltuariamente per mantenere la cute idratata al punto giusto.

Ultimo prodotto di cui vi parlerò oggi è il sapone speciale alla Menta di Racconigi, uno dei più particolari che Aulina produce. È un sapone con una profumazione freschissima, molto piacevole e decisamente naturale. L’aroma richiama le note della menta, contenuta come olio essenziale puro e foglie nel sapone, ma è un profumo comunque gradevolissimo e si percepisce decisamente la sua naturalità rispetto alle versioni sintetiche della fragranza mentolata a cui si è abituati. È un sapone ottimo come gli altri in quanto a qualità ma ha un potere unico e speciale poiché risulta disinfettante e rinfrescante grazie alla materia prima che lo compone.

I saponi Aulina sono veramente speciali, spero che dalle mie parole siate riuscite a coglierlo.

Per conoscerli più da vicino vi consiglio di visitare il loro sito ufficiale:

http://www.aulina.it/

 

Aulina_03

 

Ringrazio Aulina per avermi dato l’opportunità di conoscere la loro splendida realtà e mi auguro che quest’articolo arrivi altresì all’attenzione di titolari di e-commerce eco bio per far loro conoscere un’azienda che merita davvero.

Al momento i saponi bio di Aulina possono essere acquistati dal loro sito.

Mi raccomando: se anche voi siete rimaste affascinate dal mondo Aulina non esitate a condividere quest’articolo!

A presto,

DebyVany91

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Aulina: il sapone bio fatto a mano

di Debyvany91 Tempo di lettura: 4 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!