10 consigli per proteggere i tuoi capelli in estate


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi cercheremo di vedere insieme come proteggere al meglio i capelli nel periodo estivo. Quest’argomento è stato oggetto di numerose richieste da parte vostra pertanto ho deciso di accontentare questa vostra curiosità realizzando un articolo specifico e quanto più dettagliato possibile.

La principale “fonte” ispiratrice di quest’articolo è chiaramente la mia esperienza personale. Cercherò di fornirvi dei consigli generici, adatti a qualunque tipologia di capello, tuttavia spesso mi concentrerò sulla cura dei capelli secchi con riferimenti specifici ai prodotti che sto personalmente impiegando in questo periodo e che ho iniziato ad amare ed apprezzare.

Anche questa volta ho deciso di organizzare l’articolo sotto forma di elenco puntato, al fine di agevolarvi nella lettura. Vediamo subito i dieci consigli per proteggere al meglio i capelli dal sole, dal cloro e dal sale marino:

1. Mantenete sempre puliti i vostri capelli. Sembra sicuramente scontato però per alcune persone non lo è: detergere costantemente i capelli vi aiuterà ad eliminare ogni traccia di sudore, sabbia, cloro e sale marino ed eviterà ulteriori danneggiamenti alla chioma. Scegliete degli shampoo delicati e neutri per evitare di stressare troppo la cute e massaggiate il prodotto con i polpastrelli con molta leggerezza;

2. Accompagnate il lavaggio a trattamenti idratanti e rigeneranti. Dopo lo shampoo applicate sempre un buon balsamo, idratante e nutriente. A seconda della vostra tipologia di capello potete scegliere formulazioni più o meno ricche. Ricordatevi però di idratare sempre i capelli, è la base per ottenere una chioma splendente e luminosa;

3. Controllate sempre l’Inci dei prodotti che impiegate. Come molte di voi sapranno, è bene escludere una vasta gamma di sostanze petrolchimiche da ciascun cosmetico che si sceglie di applicare sul corpo, sul viso e sui capelli. La lista completa delle sostanze da evitare la trovate qui. Per il periodo estivo prestate particolare attenzione a tutte le miscele protettive che vi vengono proposte. Molto spesso sono ricche di siliconi (link), sostanze dannose che creano un film chimico sui capelli che tende a isolarli e seccarli moltissimo;

4. Quando vi esponete al sole ricordate di proteggere sempre i vostri capelli con miscele di oli protettivi e nutrienti. L’olio più consigliato per l’estate è l’olio di cocco, profumata emulsione che protegge i capelli mantenendo intatto il loro film idrolipidico. Ricordatevi di applicarlo sempre, soprattutto dopo i bagni in mare o in piscina e continuate ad applicarlo per tutta la giornata;

5. Pettinate i capelli con spazzole in legno dai denti larghi e non aggressivi. I capelli stressati dal sole sono più deboli e tendono a spezzarsi più frequentemente. Ricordate sempre di spazzolarli con utensili morbidi e non eccessivamente fitti di denti;

6. Dopo il bagno in mare o in piscina, risciacquate i capelli con acqua dolce priva di cloro. In questo modo laverete via una buona parte del sale o del cloro depositati sulla chioma e dimezzerete il loro potere seccante;

7. Evitate durante il periodo estivo di stressare ulteriormente i capelli con phon e piastra. I danni del sole sommati a quelli dello styling a caldo tenderebbero ad amplificare la loro portata, rendendo i capelli crespi, deboli e tendenti alla caduta;

8. Realizzate settimanalmente degli impacchi pre-shampoo. Io adoro impiegare dei mix di oli potenti (Avocado, Jojoba e Argan) per questa funzione. Realizzo un’emulsione con un cucchiaino di tutti e tre questi oli e la applico per mezzora sui capelli asciutti. Procedo poi a realizzare il mio abituale shampoo e balsamo. Il risultato sono capelli visibilmente più sani, nutriti e forti;

9. Prima e dopo l’esposizione solare, impiegate delle maschere idratanti e nutrienti. Non avete idea del beneficio che i vostri capelli avranno in seguito. Molto spesso si pensa soltanto alla maschera riparatrice doposole. In realtà preparare i capelli al sole è tanto importante quanto curarli dopo l’esposizione solare. Se decido di andare al mare o in piscina lavo i capelli il mattino stesso o il giorno prima e applico una buona maschera idratante. Tornata a casa dal mare o dalla piscina ripeto l’operazione;

10. Non legate i capelli troppo stretti e non impiegate codini o mollette con ferretti. Questo perché altrimenti i capelli tenderebbero a spezzarsi con maggiore facilità;

 

Vi lascio ora la lista dei prodotti che sto impiegando costantemente sui capelli. Devo dire che queste referenze mi hanno enormemente aiutata. I miei capelli sono davvero meravigliosi, splendenti e luminosi come nella pubblicità. Non penso di aver mai avuto i capelli così belli prima d’ora. Ovviamente il merito va alle splendide formulazioni di queste referenze, assolutamente prive di siliconi.

Shampoo

-Naturequa Shampoo agrumi e cannella;

-Green Energy Organics Shampooing Creme n.1, shampoo ai frutti di bosco e uva per capelli secchi e devitalizzati;

-Starlite Shampoo Bio Riso e Carambola;

-Organic Surge Moisture Boost Shampoo per capelli secchi e crespi;

Balsamo

-Starlite Balsamo Bio Riso e Carambola;

-Organic Surge Moisture Boost Conditioner;

-Pure Halal Beauty Natural Conditioner with Wild Carrot & Almond Oil;

Maschera

-Helan Maschera Doposole Olio di Monoi;

Olio protettivo

-Green Energy Organics Phyto Huile Capillaire n.3;

-BcomBio Olio Satinato corpo e capelli;

 

Sono curiosa di scoprire quali sono i vostri prodotti top per la protezione e l’idratazione dei capelli in estate!

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

DebyVany91

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



10 consigli per proteggere i tuoi capelli in estate

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
7
Make up bio... la natura sulla pelle!