Maschera punti neri, al Rhassoul!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

La ricetta di oggi è pensata per tutte coloro che sono alla ricerca di una valida maschera punti neri, ideale per rimuoverli e lasciare la pelle perfettamente pulita e levigata.

Questa maschera viso sfrutta i poteri del Rhassoul, un’argilla dalle proprietà sebo regolatrici e purificanti. In merito al Rhassoul vi ho scritto qualche mese fa, un dettagliato articolo che vi suggerisco di leggere. Prima di studiare per bene le proprietà di quest’argilla, non pensavo potesse risultare così straordinaria ed unica nel suo genere: in realtà rispetto a tutte le altre argille che conosciamo (ad esempio argilla verde o argilla bianca) è nettamente più efficace nel purificare la pelle e riequilibrarne la produzione di sebo.

Questa maschera contrasta i punti neri proprio grazie al Rhassoul, qui potenziato con altri ingredienti altrettanto efficaci per ammorbidire e purificare la pelle!

Vediamo insieme la ricetta e subito dopo, alcune indicazioni in più sugli ingredienti.

Maschera punti neri, al Rhassoul! Ricetta

maschera punti neri rhassoul

Di Debyvany91 Pubblicata: maggio 20, 2016

  • Resa: 1 applicazione
  • Preparazione: 5 minuti

Questa maschera punti neri fai da te sfrutta le fantastiche proprietà purificanti e astringenti del Rhassoul per rimuovere i punti neri e ridurre i pori dilatati e le imperfezioni. Ottima in caso di pelle impura, per una pulizia profonda ed efficace.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Fate ammorbidire leggermente il burro di Karité, aggiungete l’Olio di Argan ed il Rhassoul (precedentemente sciolto nell’idrolato di Rosa).
  2. Applicate sulle aree del viso dove soffrite maggiormente di punti neri o pori dilatati. Lasciate in posa 10 minuti circa, risciacquate con abbondante acqua tiepida e applicate il vostro idrolato o tonico preferito per completare l’azione astringente!
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

Suggerisco l’uso di questa maschera una volta alla settimana. Di più non sarà necessario, perché già così vedrete nel corso delle settimane una diminuzione dei punti neri ed una pelle più levigata ed omogenea nella grana. Questa maschera è ottima infatti anche se soffrite di pori dilatati o cercate un trattamento detox contro lo smog e le impurità che occludono i pori.

Se proprio non trovate il Rhassoul, potete comunque realizzare la maschera con l’Argilla Verde anche se il risultato sarà minore in termini di resa.

Se invece cercate una versione già pronta di questa ricetta, vi suggerisco la Maschera viso al Rhassoul Esprit Equo (al cui INCI mi sono ispirata per realizzare questa ricetta).

Esprit Equo è un’azienda italiana che produce cosmetici ispirati alle tradizioni orientali. I prodotti Esprit Equo sono tutti certificati eco bio ed in particolare la maschera al Rhassoul possiede certificazione CCPB ed è Nichel Tested. I prodotti Esprit Equo mi piacciono molto ed io per prima ne sono un’appassionata utilizzatrice, come già vi ho raccontato in passato. Sono sempre felice quindi quando posso riproporvi la ricetta di un cosmetico che reputo molto valido ed uso con piacere.

Il Rhassoul è un’argilla che consiglio anche a chi ha la pelle delicata e sensibile, è infatti facile da tollerare e se ben utilizzata non tende a disidratare la pelle. Come tutte le maschere a base di argilla, anche in questo caso non vi consiglio di lasciar asciugare del tutto il composto. Dopo circa 10 minuti di posa, risciacquate il viso con abbondante acqua tiepida e vaporizzate il vostro idrolato preferito!

Io spero che questa maschera punti neri possa esservi utile e che proviate a usarla anche voi.

Vi mando un grande bacio e vi aspetto nella prossima ricetta!

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Maschera punti neri, al Rhassoul!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!