Crema mani notturna fai da te


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Oggi ho deciso di presentarvi una semplice ma davvero efficace ricetta per realizzare una crema mani fai da te, pensata per somigliare ad un unguento super nutriente dall’uso notturno.

La crema mani è uno dei cosmetici che sicuramente tutte voi possiedono indipendentemente dalla personale tipologia di pelle. Molto spesso purtroppo le case cosmetiche producono e commercializzano referenze per le mani ricche di petrolati che isolano l’epidermide inducendo fasulle ed esclusivamente iniziali sensazioni di morbidezza susseguite da profonda secchezza cutanea. Ecco dunque una semplicissima ricetta per realizzare una crema mani fai da te basilare, naturale e davvero nutriente e protettiva per la cute.

Crema mani notturna fai da te Ricetta

Crema mani fai da te evidenza

Di DebyVany91 Pubblicata: gennaio 17, 2013

  • Resa: 3-5 applicazioni

Realizziamo una crema mani semplice, simile ad un unguento da utilizzare come impacco per ristrutturare la cute

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sciogliete la cera d’api a bagnomaria
  2. Quando la cera si scioglierà completamente aggiungete l’olio d’oliva
  3. Amalgamate bene i due ingredienti dunque togliete dal fuoco
  4. Fate raffreddare il composto ricordandovi di continuare a mescolarlo di continuo servendovi d’una frusta
  5. Quando il composto sarà freddo aggiungete l’acqua distillata di fiori gradualmente, mescolando di continuo
  6. Aggiungete gli oli essenziali
(C) 2011-2016 Biomakeup.it - Tutti i diritti riservati

La conservazione di questa crema non può superare le 2 settimane, considerata la totale assenza di conservanti.

L’olio extravergine di oliva è un rimedio antichissimo, estremamente apprezzato per i suoi poteri rigeneranti, ammorbidenti, nutrienti e idratanti. La cera d’api, fondamentale per indurire il composto, è un ingrediente basilare in qualsiasi crema fai da te, naturale e facilmente reperibile. Si acquista nelle erboristerie più fornite o nei negozi online che rivendono ingredienti cosmetici. Gli oli essenziali scelti sono fortemente anti-batterici, disinfettanti e adatti anche alle mani screpolate e tendenti a dolorose escoriazioni causate dagli agenti atmosferici. L’olio essenziale di Limone è inoltre schiarente e benefico anche per le unghie.

Più che una crema vera e propria questa ricetta vi consente di ottenere un vero e proprio unguento, molto nutriente e perfetto per rigenerare le mani durante la stagione più fredda.

Spero che la ricetta vi sia stata utile.

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Crema mani notturna fai da te

di DebyVany91 Tempo di lettura: 1 min
15
Make up bio... la natura sulla pelle!