VERDEOASI: recensione prodotti per pelle impura


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi parleremo di VERDEOASI, linea di prodotti italiani per la skin care, creata dall’esperienza di ARCOCOSMETICI.

VERDEOASI, linea presente sul mercato da circa quindici anni, non impiega alcun tipo di petrolato o paraffina nei suoi cosmeceutici, privilegiando l’utilizzo di materie prime naturali pure e di origine certificata. Proprio per questo i prodotti VERDEOASI possiedono elevata tollerabilità cutanea tesa a minimizzare il rischio d’insorgenza di allergie e sono formulati nel rispetto della salute e dell’ambiente.

A differenza dei classici cosmetici, i cosmeceutici possiedono ingredienti attivi aventi particolari proprietà chimiche e fisiche che ne consentono la maggiore permeabilità cutanea e ne potenziano conseguentemente i poteri. Un cosmeceutico riesce a raggiungere il cuore dell’epidermide, esplicandovi i suoi massimi poteri ed esercitando nella reale zona da curare l’efficacia massima.

Altro aspetto riscontrabile nei cosmeceutici VERDEOASI è l’impiego di cellule staminali vegetali in grado di generare nuovi tessuti, elastici e vitali. Le cellule staminali sono strutture ancora non specializzate, aventi potenziale di attività elevatissimo, il cui maggior pregio risiede nella capacità di trasformarsi e generare nuovi tessuti. In particolare le cellule staminali vegetali impiegate da VERDEOASI, provenienti da un particolare tipo di mela svizzera capace di stimolare la creazione di collagene ed elastina e dall’Echinacea, una pianta che agisce in modo superlativo sugli inestetismi della cellulite, portano con loro tutta la capacità auto rigenerante che è tipica delle piante.

VERDEOASI offre soluzioni mirate alla maggior parte delle problematiche cutanee che interessano viso e corpo. Grazie alla disponibilità dell’azienda ARCO COSMETICI, ho avuto la possibilità di testare due prodotti per la cura di pelli impure, un gel detergente equilibrante ed il siero SOS imperfezioni. Entrambi i prodotti contengono Tea Tree Oil, agente naturale purificante per eccellenza, ed assicurano una disinfezione totale della pelle nonché un’ottima pulizia al viso.

 

 

Ho deciso di testare questi prodotti quasi ad occhi chiusi, per non lasciarmi influenzare da alcun elemento. Non sapevo dunque, finché effettuavo i miei test, che si trattasse di cosmeceutici e mi sono resa conto da sola di una differenza sostanziale rispetto ai comuni prodotti impiegati. Questi due trattamenti iniziavano ad avere un effetto molto più consistente e visibilmente evidente rispetto ai comuni prodotti impiegati e non riuscivo onestamente a spiegarmene il motivo, avendo già provato in passato referenze aventi ingredienti simili. La pelle, infiammata da uno sfogo d’acne causato da sbalzi ormonali e stress, iniziava a purificarsi, risultando meno arrossata e dolorante e soprattutto meno colpita da comedoni e brufoli. Quando ho letto finalmente le descrizioni dei prodotti, ho compreso che effettivamente il punto distintivo consisteva nella speciale tecnologia costruttiva di questi due trattamenti, che amplificava gli effetti del Tea Tree oil proprio poiché andava a diffonderlo in maggior profondità.

In sostanza posso affermare che entrambi i prodotti mi sono piaciuti, nonostante presentino comunque degli Inci non del tutto verdi. Non sarei onesta se affermassi che questi prodotti non sono serviti perché non è così. Ho ottenuto dei buoni risultati sin dopo la prima settimana di trattamento ed ancor più successivamente. L’Inci si potrebbe migliorare ancor di più, soprattutto per quel che riguarda il gel detergente contenente conservanti e tensioattivi chimici.

Il prodotto più efficace è senza dubbio il gel detergente, emulsione leggera che tende a pulire il viso eliminando impurità, sebo in eccesso e tracce di make-up. È un gel che purifica molto bene i pori, eliminando tutte le impurità e gli eventuali batteri che potrebbero essersi accumulati. Proprio perché pulisce così bene e a fondo, è un prodotto che consiglio vivamente a chi soffre d’acne o di pelle grassa. Ora, con l’avvento di temperature più rigide, non lo utilizzo tutte le sere poiché tende a seccare la pelle del viso e lo alterno ad un latte detergente idratante però per le pelli più grasse l’uso costante è migliore. Con questo prodotto ottenete contemporaneamente una profonda detergenza ed una riduzione di eruzioni cutanee, infiammazioni ed arrossamenti. Quindi i pori si purificano in profondità e conseguentemente non tendono a formarsi i batteri responsabili di comedoni e brufoli, d’altro canto l’azione del Tea Tree tende a seccare le eruzioni cutanee già presenti disinfettando la pelle. Il prodotto costa 16 euro e contiene 200 ml.

Il secondo prodotto è il siero SOS Imperfezioni, un prodotto arricchito con essenza di Lavanda, Ylang Ylang e Tea Tree Oil. Il siero si applica solo localmente ed aiuta a normalizzare le secrezioni sebacee impedendo la formazione di acne, brufoli e comedoni. La confezione mi è giunta a metà e priva di Inci, pertanto non posso valutarlo in merito ad esso. L’efficacia è buona, tuttavia non trovo questo prodotto curativo quanto il gel detergente. Da solo non è granché efficace, mentre combinato al gel detergente esplica al meglio i suoi poteri purificanti. Il prezzo è di 23 euro per 15 ml.

Vi consiglio di dare un’occhiata all’intera gamma di prodotti, visualizzabile qui:

http://www.arcocosmetici.com/ARCOCOSMETICI/verdeoasi/ITA/home_verdeoasi.html

Vi lascio un buono da stampare e consegnare nelle casse dei punti aderenti per fare shopping con il 25% di sconto:

 

buono sconto verdeoasi

 

Fatemi sapere se conoscevate questo marchio e se avete testato qualche prodotto della linea.

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



VERDEOASI: recensione prodotti per pelle impura

di DebyVany91 Tempo di lettura: 3 min
24
Make up bio... la natura sulla pelle!