Verdeoasi: recensione maschere per il viso


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Oggi desidero recensirvi due nuovi prodotti Verdeoasi che ho testato per voi, selezionandoli all’interno del vasto listino proposto.

Prima di lasciarvi alla recensione specifica di questi due prodotti, vi rimando al precedente articolo dedicato al marchio, nel quale espongo nel dettaglio la filosofia produttiva dell’azienda, parlando altresì di ulteriori referenze testate ed apprezzate.

Verdeoasi è una linea di prodotti prevalentemente naturali, privi di petrolati e formulati come cosmeceutici, referenze che coniugano i trattamenti cosmetici ai benefici delle formule farmaceutiche. In virtù della loro peculiare formulazione, esito di numerosi studi e ricerche, i cosmeceutici Verdeoasi riescono a penetrare profondamente nella cute, agendo ove necessita di rimedi efficaci e completi.

Tra i prodotti Verdeoasi testati nella precedente occasione, il detergente sebo riequilibrante al Tea Tree è sicuramente quello che maggiormente mi ha soddisfatto. Oltre ad avere una buona formulazione, seppur non totalmente naturale, questo detergente aiuta a ridurre visibilmente l’insorgenza di imperfezioni cutanee poiché purifica in profondità agendo molto efficacemente e senza sensibilizzare la pelle.

In quest’occasione ho scelto di testare due maschere del marchio: la Biomarine Therapy e la Maschera Esfoliante Purificante. Per la mia tipologia di pelle si è rivelata senza dubbio più adatta la seconda maschera, anche se purtroppo in quest’occasione non posso definirmi soddisfatta per quel che riguarda l’Inci. In queste due formulazioni vi sono più ingredienti non verdi al Biodizionario anche se contenuti in discrete quantità nella maschera esfoliante e purificante.

Verdeoasi_01

 

Verdeoasi_02

 

La maschera esfoliante e purificante si presenta come una densa crema contenente sfere leviganti ed agenti astringenti e purificanti. L’azione indubbiamente è positiva, l’esfoliazione è evidente perché la pelle appare subito più chiara, luminosa e pulita dopo l’applicazione. È un prodotto 2 in 1 perché la presenza delle sfere aiuta a realizzare un ottimo scrub e la base cremosa aiuta a purificare ed eliminare le impurità del viso come punti neri e comedoni. Non tende a seccare la pelle, purifica veramente a fondo e non irrita la cute. Sicuramente continuerò a farla, mi piacciono i risultati e l’Inci non contiene petrolati, i maggiori ingredienti occlusivi e comedogeni che si trovano nella gran parte delle formule in commercio. Personalmente la lascio in posa pochissimo, massaggiandola di continuo e aiutando le sfere leviganti a purificare ed eliminare le cellule morti. Non è una maschera leggera, proprio perché agisce così in profondità non consiglio di farla troppo frequentemente.

La seconda maschera, Biomarine Therapy, al contrario non mi ha soddisfatta prevalentemente per l’Inci contenente siliconi. Ho scelto di non testarla perché la mia pelle non è più abituata ai siliconi e tende già di per sé ad essere acneica. Si tratta ad ogni modo, dalla descrizione, di una maschera che promette di detossinare e rivitalizzare, sfruttando prioritariamente l’effetto del mentolo, posto all’inizio dell’Inci. Mi sarebbe piaciuto trovare una formulazione più verde, in linea a quelle che finora ho trovato all’interno della gamma cosmetica Verdeoasi.

A seguito di una conversazione via e-mail, l’azienda ha comunicato che vi è stato un errore nella trasposizione dell’Inci del cosmetico, riferendo l’esclusione di siliconi dal composto.

Vi consiglio di visitare il sito ufficiale della linea, per reperire maggiori informazioni e trovare tutta la linea cosmetica cliccando qui.

Vi lascio un buono da stampare e consegnare nelle casse dei punti aderenti per fare shopping con il 25% di sconto:

 

buono sconto verdeoasi

 

Fatemi sapere se avete testato alcuni prodotti del marchio!

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Verdeoasi: recensione maschere per il viso

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
15
Make up bio... la natura sulla pelle!