Routine invernale per il make-up del viso


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno Bloggerine!

Come promesso nell’articolo relativo alla detersione quotidiana del viso, oggi parliamo del make-up viso invernale.

 

 

In inverno, è importante proteggere adeguatamente la pelle dal freddo anche mediante l’ausilio di prodotti cosmetici con formule idratanti e calibrate.

A seconda della tipologia di pelle, è bene impiegare cosmetici con proprietà differenti. Una pelle secca necessiterà di prodotti delicati e molto idratanti, che rigenerino la cute prevenendo screpolature dolorose ed antiestetiche. Una pelle grassa, al contrario, necessiterà di detergenti che operino una pulizia profonda e purifichino il viso rimuovendo gli eccessi di sebo. Una pelle mista, caratterizzata da zone del viso più secche e zone lucide e grasse (zona del mento, naso e fronte) necessita di detergenti e creme specifiche per trattare adeguatamente la problematica. Non è necessario (domanda frequente) utilizzare due tipologie di prodotti poiché al giorno d’oggi, moltissime case cosmetiche producono prodotti per pelle mista.

Durante il periodo invernale, tendo a preferire dei fondotinta liquidi, maggiormente coprenti e protettivi. È bene scegliere un fondotinta con formula Oil Free poiché tenderà a risultare meno grasso sulla pelle ed otterrete una maggiore durata. Vi sconsiglio di impiegare quotidianamente fondotinta siliconici, pesanti ed aventi effetti poco piacevoli nel lungo termine. Ammetto di impiegare in talune, ridotte, occasioni (serata in discoteca, giornata importante …) dei fondotinta siliconici come il famoso HD di Make-up Forever, tuttavia mai li utilizzerei per il make-up quotidiano. I siliconi, creano sulla pelle una “pellicola chimica” che occlude i pori e non consente alla pelle di traspirare. Un utilizzo quotidiano di prodotti siliconici contribuisce alla formazione di punti neri ed imperfezioni cutanee nonché tende a seccare notevolmente la cute. Va bene utilizzarli ogni tanto ma non troppo spesso. Quando utilizzo prodotti siliconici preferisco utilizzare un prodotto “isolante” come ultimo step della detersione del viso affinchè si limitino i danni dell’impiego del prodotto. Il mio “isolante” è il Resurfacing Aha Concentrate del marchio Ren Skin Care, ottimo primer che utilizzo per levigare il viso ed uniformare l’incarnato.

Il mio fondotinta quotidiano è il Natural Creamy di Benecos, ottimo prodotto eco bio di cui vi ho parlato in diverse occasioni, reperibile sul portale EcoCose a soli 5,99 euro.

Durante il periodo invernale, a causa dello stress, spesso mi capita di avere occhiaie marcate ed imperfezioni visibili. Utilizzo dei correttori liquidi o cremosi fissati talvolta da correttori minerali. Ottimo è il Full Coverage di Kiko (7,50 euro), fissato dal correttore minerale Ocean Mist Cosmetics, prodotto abbastanza coprente già di per sé.

Immancabile è la cipria, preferibilmente trasparente, che consente di fissare il make-up per aumentarne la durata. Vi consiglio la cipria minerale HollyWood di Neve Make-up (12,90 euro), identica gemellina della famosa (e costosa) cipria HD di Make-up Forever. Entrambe le ciprie sono unicamente a base di silica, l’unica differenza è il prezzo! Ottima cipria, non trasparente, è la cipria minerale Benecos (4,99 euro).

Tutte le recensioni relativi prodotti citati e le relative immagini le reperite cliccando su Cosmesi-Collaborazioni/Brands.

Una sostituzione economica della cipria è l’amido di riso, in quantità minime per assorbire il sebo e mantenere il make-up l’intera giornata.

 

 

Quali sono i vostri prodotti per il make-up viso preferiti??

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Routine invernale per il make-up del viso

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!