Review Balsami con buon INCI Garnier!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Circa tre mesi fa sono andata da Acqua & Sapone per acquistare alcuni balsami con buon INCI Garnier da testare e recensire per voi!

Per i miei capelli io utilizzo soltanto prodotti BIO, ma ho voluto testare i balsami Garnier per farvi sapere cosa ne penso, visto che in tantissime spesso me lo chiedete!

Ho selezionato 3 balsami con buon INCI Garnier, che in quest’articolo recensirò per voi, mettendoli a confronto!

Ecco qui cosa ne penso!

Balsami con buon INCI Garnier: cosa ne penso?

 

balsami_garnier

 

I 3 balsami che ho scelto sono questi qui: Balsamo Garnier Fiori di Loto e Mandorla, Balsamo Garnier Olio di Avocado e Burro di Karité ed il Balsamo fortificante Puliti e Brillanti Garnier. Ho scelto questi qui perché tra tutti quelli Garnier sono quelli che hanno gli INCI migliori. Non contengono infatti siliconi né petrolati, ingredienti che rovinano i capelli e causano le doppie punte!

Essendo abituata a utilizzare balsami completamente eco bio, mi sono subito accorta della differenza utilizzando questi Garnier. Io ho i capelli molto secchi di natura e con i balsami eco bio mi trovo bene perché sono gli unici che riescono a idratare e nutrire in profondità i miei capelli, rendendoli morbidi e setosi. Questi balsami con buon INCI non sono la stessa cosa perché non lasciano la stessa sensazione di nutrimento e morbidezza. Non potrei mai paragonarli al famosissimo balsamo concentrato attivo di Biofficina Toscana, ad esempio perché non sono altrettanto nutrienti e soprattutto non sono ristrutturanti. In queste settimane di test, ho sentito più spesso l’esigenza di fare degli impacchi pre-shampoo, cosa che non era necessaria usando balsami completamente eco bio e già ricchi di oli.

I balsami Garnier sono infatti più districanti che nutrienti. I balsami completamente eco bio invece abbinano entrambe le funzioni e per questo, sono molto più efficaci!

Mi sono trovata inoltre a dover usare quantità maggiori di balsamo, consumandone molto di più. Con il balsamo Biofficina Toscana ad esempio, utilizzo una sola nocciolina per tutti i capelli e questo mi aiuta a consumarne poco e farlo durare molto più a lungo. Con i balsami Garnier invece ho dovuto usare circa il doppio della quantità ogni volta, consumandoli quindi molto più rapidamente. Costeranno molto meno, ma se ne devo usare il doppio la convenienza si perde!

Tra tutti e tre i balsami Garnier testati, quello che mi è piaciuto di più è quello Fiori di Loto e Mandorla. Lo avevo già utilizzato in passato e quindi lo conoscevo già, ma ho voluto ugualmente riprenderlo per confrontarlo agli altri due. Questo è tra i tre balsami con buon INCI Garnier testati, quello che ho trovato più nutriente. Stiamo sempre parlando di un balsamo leggero, ma rispetto agli altri due è più efficace. Il balsamo all’Olio di Avocado invece inizialmente non mi è parso tanto idratante. Solo con il tempo ho imparato a conoscerlo e alternandolo a balsami completamente eco bio, l’ho trovato una soluzione economica accettabile.  Il balsamo Puliti e Brillanti invece è una via di mezzo tra i due. Anch’esso è molto leggero, più adatto ad una chioma normale piuttosto che secca. È molto districante, ma poco nutriente e sui miei capelli secchi sento il bisogno di qualcosa di più ricco!

Se dovessi consigliarvi un balsamo da supermercato, tra questi tre quello che mi è piaciuto di più e quello Fiori di Loto e Mandorla. Ma avete capito che comunque, non rientrano tra i miei “wow” perché resto fedele ai prodotti eco bio che mi danno risultati decisamente migliori!

Spero che questa review vi sia stata utile!

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo articolo,

Deborah

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Review Balsami con buon INCI Garnier!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!