Review autoabbronzante Fake Bake in 4 versioni


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno ragazze!

Molte persone amano mantenere l’abbronzatura tutto l’anno utilizzando prodotti specifici o facendo ricorso alle lampade estetiche.

Considerato che le lampade sono dannose per l’organismo, come dimostrato da numerose ricerche sui tumori alla pelle, la scelta migliore è quella di optare per l’autoabbronzante a patto di sceglierlo bene. Il segreto per tutelare la propria salute consiste proprio nel selezionare un autoabbronzante di buona qualità, privo di ingredienti dannosi per la salute come i parabeni.

Il marchio Fake Bake è dedito unicamente alla produzione di autoabbronzanti e prodotti per migliorare l’abbronzatura, per tutte le esigenze e le tipologie cutanee. I prodotti Fake Bake sono privi di parabeni e contengono soltanto piccole quantità di conservanti naturali. Si tratta di referenze studiate per essere facili da usare anche a casa propria ed ognuna di esse è accompagnata da pratici utensili per la sua applicazione.

Ho avuto la possibilità di ricevere e testare quattro versioni di autoabbronzante Fake Bake: Original, Flawless, Flawless Darker, 60 minutes. Ognuna di esse contiene 170 ml di prodotto ed è dotata di guantini per l’applicazione ed una spugna per la stesura del prodotto in modo omogeneo e senza strisce sulla pelle. Gli INCI dei prodotti ovviamente contengono ingredienti chimici perché non si tratta di prodotti eco-bio e queste referenze sono in massima parte dei veri e propri autoabbronzanti che consentono d’ottenere un colorito naturale ed assolutamente personale. Non sono presenti comunque petrolati e parabeni e questo è sicuramente un punto a favore della qualità dei prodotti che ho trovato veramente professionali e dall’ottima resa.

 

FAKE-BAKE_01

 

L’autoabbronzante tra i quattro che ho provato che più mi ha soddisfatto è il Flawless Darker, un prodotto che consente d’ottenere un’abbronzatura gradualmente più intensa e molto luminosa. Il profumo è gradevole, ricorda molto l’estate e il mare. L’emulsione è molto liquida e leggera sulla pelle, si assorbe velocemente anche se consiglio successivamente d’applicare una crema idratante perché tende lievemente a seccare la cute. La stesura è facilissima perché il prodotto in spray si dosa molto bene e lascia il giusto tempo per un buon massaggio prima dell’asciugatura. Il prodotto ha vinto anche il riconoscimento di miglior autoabbronzante dei Beauty Adwards 2013.

Eccovi il sito ufficiale dell’azienda per visionare tutti i loro prodotti:

http://www.fakebake.co.uk/

 

FAKE-BAKE_02

 

 

Fatemi sapere se utilizzate l’autoabbronzante!

Un bacio,

DebyVany91

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Review autoabbronzante Fake Bake in 4 versioni

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
0
Make up bio... la natura sulla pelle!