INCI Elicina: ecco cosa contiene veramente!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

INCI Elicina: ecco cosa contiene veramente!

Proseguiamo con l’analisi degli ingredienti contenuti nei cosmetici più famosi in commercio e parliamo oggi dell’INCI Elicina, la famosa crema a base di bava di Lumaca!

Quando pensiamo ad Elicina, pensiamo subito alla famosa crema viso-corpo a base di bava di Lumaca. Questo prodotto è stato nel tempo ampiamente pubblicizzato come miracoloso contro le smagliature e le cicatrici, capace di attenuarle notevolmente e consigliato anche per pelli acneiche, asfittiche e problematiche.

Io stessa sono una grande amante degli effetti della bava di Lumaca sulla pelle. Alcuni sieri e creme che la contengono, sono capaci davvero di esaltarne tutti gli effetti positivi e renderla davvero ottima sulla pelle, super efficace per cancellare macchie e cicatrici. In passato ho usato dei cosmetici a base di bava di Lumaca, riscontrando ottimi effetti riducenti per le macchie post-acne che avevo sul viso e che ora fortunatamente non ci sono più e quindi sono concorde nell’affermare che questo ingrediente è davvero molto efficace.

 

Elicina

 

Il problema è che non tutti i prodotti che lo contengono ne esaltano al massimo le proprietà e la crema Elicina (nella sua versione tradizionale), sebbene fosse (e sia tuttora) la più famosa nel suo settore, non era certo la migliore dal punto di vista degli ingredienti contenuti. Fortunatamente ora è stata revisionata completamente la formula e la nuova versione Elicina ECO è molto più naturale ed ha escluso dall’INCI sia la paraffina (occlusiva per i pori) che i parabeni (conservanti dannosi per l’organismo, poiché potenzialmente tossici).

Restano però in commercio ancora alcune versioni della vecchia Elicina, che purtroppo non ha affatto un buon INCI. Eccolo qui:

Snail Secretion Filtrate 80%, Mineral oil, Propylene Glycol, Stearic acid, Cetyl alcohol, Sodium Lauryl Sulfate, Diazolidinyl urea, Methylparaben, Propylparaben, Triethanolamine

Come si può vedere nella formula è presente olio minerale (un derivato petrolifero), ingrediente che non andrebbe bene su una pelle asfittica e comedogena, come quella su cui viene consigliata l’applicazione, poiché rischia di occludere i pori e causare quindi ancor più imperfezioni sulla pelle. La presenza di petrolati nella crema Elicina è stata ampiamente criticata in più luoghi (anche sul Forum di Lola, di cui vi lascio il link all’esatta discussione), perché effettivamente non trova significato. Perché formulare una crema con bava di Lumaca (che contiene Acido Glicolico ad azione purificante per la pelle impura e “svuota-pori”) e poi aggiungerci un petrolato ad azione occlusiva? Forse, ancora una volta l’attenzione era a “risparmiare” sulla qualità degli ingredienti contenuti nella formula, ma questa è la mia personale opinione. Molto meglio averci aggiunto qualcosa di più naturale, le alternative sono davvero tante e fortunatamente nella nuova versione di Elicina ne hanno tenuto conto, eliminando questo ingrediente.

Altre due brutte aggiunte sono lo SLS, ingrediente potenzialmente irritante sulla pelle ancor più se inserito in un prodotto che non si risciacqua ed i parabeni, conservanti che oramai iniziano ad essere esclusi da quasi tutte le case cosmetiche per la loro sospetta dannosità.

La nuova versione ECO di Elicina è sicuramente migliore rispetto alla precedente anche se, considerati gli ingredienti, il prezzo resta leggermente più elevato di tanti altri prodotti a base di bava di lumaca e con formula completamente eco bio.

La bava di Lumaca funziona perché contiene Acido Glicolico, ingrediente che si può trovare anche puro in alcune creme e cosmetici specifici. L’Acido Glicolico contrasta efficacemente cicatrici, imperfezioni della pelle e macchie perché promuove la rigenerazione cutanea e stimola la pelle a rinnovarsi ed esfoliarsi continuamente.

Un’interessante alternativa a Elicina è la crema viso rigenerante ai mucopolisaccaridi di Lumaca BioElice di Loran BEAUTY. In essa sono contenuti oltre alla bava di Lumaca, altri preziosi ingredienti che stimolano la rigenerazione cutanea e aiutano la pelle a migliorare visibilmente nel tono e nella luminosità. Olio di Argan, Sodio Ialuronato e Elastina, sono sostanze aggiunte in questa crema viso, che ne fanno un trattamento completo e ben più efficace della maggior parte delle creme che vantano la bava di Lumaca come loro ingrediente principale.

Spero che questo post di approfondimento su Elicina e le sue alternative naturali, vi sia stato utile!

Vi mando un bacio e vi aspetto nel prossimo post!

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



INCI Elicina: ecco cosa contiene veramente!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 3 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!