Come fare la Nail Art ai piedi


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Il primo passo per una perfetta nail art ai nostri piedi è sempre lo stesso: accertarsi che le nostre unghie siano in ottima forma! Conoscere i metodi per mantenere le nostre unghie sane e belle è indispensabile per la buona riuscita della nail art e non dobbiamo dimenticarci che, per farlo, non serve andare in un centro estetico ma solo utilizzare piccole accortezze quotidiane, curandone la forma e la pulizia.

In secondo luogo, è importante scegliere i prodotti giusti. Esistono moltitudini di colori e trasparenze per ottenere effetti artistici da sperimentare per unghie: è meglio disporre di almeno un paio di prodotti e di varietà diverse di smalto e vernici per determinare quali corrispondono maggiormente al nostro gusto personale. Utile a tal fine potrebbe essere l’acquisto di un kit di nail art contenente pennelli, stikers, glitter, gemme e perline per improvvisare con totale libertà.

Il classico acetone puro per togliere rapidamente gli errori e batuffoli di cotone per la sua applicazione sono facilmente reperibili.

Per farci un’idea di quale può essere l’applicazione della nail art ai piedi, diamo un’occhiata alle numerose riviste e pubblicazioni sulla Toe Designs Nail Art. Non solo, se siamo alla ricerca di nuove suggestioni, anche il Web si rivela essere una risorsa straordinaria per trovare idee e strategie. Sono numerosissimi i siti in cui uomini e donne mostrano le loro ultime creazioni, e si possono anche scoprire un certo numero di bacheche frequentate da principianti e professionisti con cui scambiare consigli ed opinioni. Inoltre, per apprendere le tecniche di base, è utile guardare i video, ad esempio su YouTube, che mostrano passo dopo passo il processo per la realizzazione di diversi styling delle unghie dei piedi.

Il quarto passo consiste nel dare una mano di fondo alle nostre unghie, che ne aumenterà la protezione e servirà come base per le nostre decorazioni.

Il colore in questo caso dipende dal progetto che si ha in mente. Possiamo dipingere le unghie con un colore neutro come il bianco, il beige o il rosa pallido, oppure possiamo spingerci verso altre tonalità a nostro piacimento. Diamo due mani di smalto per rinforzare l’unghie e creare una superficie maggiormente omogenea.

Come quinto passo ecco qualche semplice consiglio: per una stesura di colore uniforme nell’unghia, attenzione ad immergere il pennellino nella boccetta di smalto in modo adeguato: un eccesso di vernice crea guai! Inizialmente concentriamoci sulla buona riuscita di disegni semplici – immagini, stili astratti e così via – per non appesantire troppo l’aspetto dei nostri piedi.

Ultimo step è l’applicazione di uno smalto top coat. Quando tutte le nostre decorazioni saranno perfettamente asciutte, passiamo su di esse una vernice trasparente protettiva per sigillare il tutto e difendere le unghie da agenti esterni.

Ora che abbiamo creato la nostra opera d’arte, trattiamola con cura utilizzando ogni giorno un olio per le cuticole e svolgendo con attenzione tutte quelle attività che potrebbero danneggiare l’unghia.

 

Fonti e approfondimenti:

http://www.nail-secret.com

http://www.corsiparrucchiere.it

http://www.unghieblog.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Come fare la Nail Art ai piedi

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
2
Make up bio... la natura sulla pelle!