Come far durare il make-up in estate: base trucco estiva


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Buongiorno Bloggerine!

Oggi voglio parlarvi di un tema sicuramente caro a tutte voi, come far durare più a lungo il make-up nella stagione estiva realizzando una base trucco adatta.

In estate si tende a sudare di più ed il caldo di per sé favorisce lo scioglimento della comune base trucco del viso e degli occhi facendola durare meno e rendendola artefatto e fastidiosa da portare. Le pelli miste o grasse inoltre aggiungono a queste problematiche la sovrapproduzione sebacea.

Per mantenere fresco il make-up facendolo durare a lungo, anche nelle giornate estive, è bene seguire alcuni piccoli consigli che vi elencherò ora sotto forma di elenco puntato al fine di agevolarvi la lettura.

• Il primo elemento da considerare è sicuramente la detersione del viso che deve essere puntuale e adeguata alla propria tipologia di pelle. Vi consiglio di impiegare detergenti non oleosi che aiutino a purificare il viso senza ingrassarlo o appesantirlo;

• Dopo la detersione si può passare ad applicare un siero che aumenti la tenuta del make-up astringendo i pori. Un esempio di prodotto è l’Acqua di Bellezza Caudalie da applicare prima della crema idratante;

• Non pensate di sottovalutare la crema viso poiché è anch’essa un prodotto fondamentale per l’adeguata stesura del fondotinta. Se non applicate infatti una crema idratante le ghiandole sebacee saranno stimolate a produrre maggior sebo per riequilibrare il contenuto lipidico cutaneo ed il vostro make-up non durerà a lungo. Applicate il prodotto sempre in dosi contenute;

Vi consiglio di impiegare una crema adeguata alla vostra tipologia di pelle, priva di ingredienti occlusivi o comedogeni e contenente un fattore di protezione solare medio-alto;

• Evitate di impiegare fondotinta siliconici poiché tendono a creare una pellicola al viso impedendone la traspirazione e favorendo l’effetto “mascherone”;

• Prediligete fondotinta leggeri, privi di burri o oli di alcun tipo e scegliete possibilmente prodotti minerali, non grassi e ideali per contenere il sebo in eccesso. Vi consiglio di applicare il fondotinta minerale, dopo un buon correttore in crema, tamponandolo con una spugnetta nei punti maggiormente soggetti a lucidità (la zona T: Fronte centrale, naso e zone prossime ad esso e mento);

• Se ritenente che il fondotinta minerale non sia sufficiente per coprire le vostre imperfezioni, utilizzate una crema colorata o una BB Cream molto leggera e poco idratante che associ un buon fattore di protezione solare;

• Se applicate una BB Cream fissatela con una buona dose di cipria. In questo periodo trovo meravigliosa la polvere di riso di Lepo, cipria traslucida molto opacizzante e fissante;

• Se avete necessità di far durare il make-up fino a notte inoltrata vi consiglio di fissare ancor più il correttore e la BB Cream con un velo di fondotinta o correttore minerale prima ancora della cipria;

• Al termine del make-up spruzzate sul viso un velo di fissatore, scegliendo formule prive di alcohol. L’Acqua di Bellezza di Caudalie è ottima anche a tal scopo;

• Nel corso della giornata potete fissare nuovamente il make-up con un kabuki intriso di cipria o amido di riso;

• Appena possibile rimuovete la base trucco completamente. Non dormite mai senza struccarvi, è una pratica fastidiosissima che irrita la pelle e la macchia notevolmente. Io ammetto di non riuscir proprio a stare con il trucco addosso e lo elimino sempre completamente;

Se avete altri consigli non esitate a postarli qui sotto con un commento;

Un bacio,

DebyVany91

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Come far durare il make-up in estate: base trucco estiva

di DebyVany91 Tempo di lettura: 2 min
3
Make up bio... la natura sulla pelle!