Massaggio viso antirughe: ecco come si fa!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Il massaggio viso antirughe è quasi più importante del prodotto che si applica per realizzarlo!

Può sembrare un’esagerazione da dirsi, in realtà il massaggio al viso è una delle cose più importanti per consentire il miglior assorbimento dei cosmetici e potenziarne così l’efficacia.

Oggi vedremo insieme come si può realizzare anche in casa e quali sono i movimenti più intelligenti che possiamo fare per applicare la nostra crema o il nostro olio per il viso.

La prima cosa importante è quella di eseguire il massaggio sul viso pulito, precedentemente deterso. Applichiamo sui polpastrelli una giusta dose di crema oppure qualche goccia di olio puro (ottimi sono Argan e Rosa per la cura della pelle matura) e prepariamoci a massaggiare. Può capitare durante il massaggio che il viso si arrossi: stiamo facendo affluire più sangue nei capillari e quindi un rossore naturale (che poi svanisce rapidamente) è possibile.

Il massaggio può essere eseguito sia sulla pelle matura che sulla pelle giovane: sarebbe bene iniziare a farlo ogni sera, ancor prima che insorgano le rughe e per migliorare il tono della pelle. Se le rughe le avete già, trarrete comunque beneficio dal massaggio al viso e la vostra pelle vi ringrazierà!

Massaggio viso antirughe: 3 tecniche da provare anche a casa!

I movimenti del massaggio viso antirughe sono facilmente descrivibili come liftanti.

 

massaggio_antirughe_fai_da_te

 

Andiamo a massaggiare la pelle nella direzione opposta alla sua perdita di tonicità: partendo dal centro del viso, con movimenti delicati e non pressioni, saliamo verso gli zigomi alti e le tempie, cercando di procedere dal basso verso l’alto. Con le dita, contrastiamo i piccoli affossamenti e cerchiamo di distendere con delicatezza le zone dove le rughe tenderebbero a formarsi precocemente come nell’area naso-labiale. Infine, partendo dal collo, massaggiamo con le dita centrali della mano unite, procedendo verso l’alto e contrastando i cedimenti naturali della pelle.

Per mantenere elastica la pelle nella zona della fronte, è utile un piccolo massaggio con gli indici delle due mani. Mettiamoli ravvicinati sulla fronte, paralleli tra loro in orizzontale e muoviamoli come a disegnare delle piccole c.

Anche il contorno occhi può essere massaggiato delicatamente, per smuovere i ristagni di liquido responsabili del colore scuro delle occhiaie. Passiamo indice e medio uniti, descrivendo un semicerchio tra angolo interno dell’occhio e tempia. Senza eseguire pressioni, ripetiamo sempre nella stessa direzione questo piccolo massaggio ogni volta che applichiamo il nostro olio o la nostra crema contorno occhi. Le occhiaie saranno ridotte ed anche le rughe appariranno via via meno segnate, perché l’applicazione della crema e la sua penetrazione nella pelle saranno facilitate.

Il massaggio al viso esiste in moltissime tecniche: queste erano soltanto alcune delle infinite possibilità che potete sperimentare.

Spero che questo post vi abbia ispirato a conoscerne di più sull’argomento!

Vi mando un grande bacio e vi aspetto nel prossimo,

Deborah

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Massaggio viso antirughe: ecco come si fa!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 2 min
1
Make up bio... la natura sulla pelle!